Pop. 1280 – svelato il nuovo progetto di Yorgos Lanthimos

In attesa di scoprire cosa succederà durante la cerimonia degli Oscar, attesa nella lunga nottata di domenica, Yorgos Lanthimos, tra gli autori protagonisti proprio di questi Academy Awards 2019, è già in pista per il suo prossimo progetto cinematografico. Si tratta di Pop. 1280. Il film sarà un adattamento dell’omonimo romanzo crime di Jim Thompson, uscito nel 1964. Protagonista di questo r...[Read More]

La favorita – 10 nomination agli Oscar per il film di Yorgos Lanthimos

I pronostici avevano visto lungo. La favorita di Yorgos Lanthimos è, insieme a Roma di Alfonso Cuaron, tra i film con più candidature agli Oscar 2019, che si terranno come di consueto al Dolby Theater di Los Angeles il 24 febbraio. Dopo la forma dell’acqua e Tre Manifesti a Ebbing Missouri, Fox Searchlight non smette di raccogliere ciò che ha seminato negli anni. Il film ha ottenuto, tra gli altri...[Read More]

La favorita Recensione

XVIII secolo. Il Regno Unito si trova nel bel mezzo di una guerra contro una delle nemiche storiche del vecchio continente: la Francia. Seppur in leggero vantaggio sugli avversari, le casse dello Stato scarseggiano, portando la debole regina Anna, accudita da Lady Sarah Churchill, a dover decidere se imporre nuove tasse al suo popolo. A complicare il tutto ci sarà persino l’arrivo a corte della gi...[Read More]

La favorita

La Favorita dimostra come non esistano ostacoli per il regista greco, capace di prendere un percorso assolutamente inedito senza dimenticare il suo stile narrativo. Spietato, ironico e critico, Lanthimos ottiene un racconto di grande attualità nonostante il periodo storico, mostrando i difetti del genere umano che non è per nulla cambiato.

La Favorita – la royal family di Yorgos Lanthimos raccontata da Antonio Caprarica

Chi se non lui, il giornalista Antonio Caprarica, poteva raccontare al meglio gli intrecci, gli intrighi, i tradimenti contenuti nell’ultimo film di Yorgos Lanthimos, La Favorita, in uscita nelle sale italiane il prossimo 24 gennaio. Il cronista da sempre corrispondente dalla capitale inglese è stato al centro di un royal event organizzato da 20th Century Fox in occasione della presentazione del f...[Read More]

British Independent Film Awards: ecco le nomination

The Favourite è protagonista delle nomination ai British Independent Film Awards 2018. L’acclamato dramma in costume di Yorgos Lanthimos The Favourite e American Animals di Bart Layton hanno fatto incetta di nomination al British Independent Film Award di quest’anno, con 13 e 11 ciascuno. You Were Never Really Here dal canto suo ha messo a segno ben 8 nomination. In un anno record per ...[Read More]

Festival di Venezia: giorno 2

Secondo giorno di Mostra al Lido. Oggi le “prime” di film che fanno parte del concorso principale della kermesse lagunare saranno tre: La Favorita di Yorgos Lanthimos, Roma di Alfonso Cuarón e Doubles vies di Olivier Assayas. Il red carpet invece si animera’ grazie alle presenze di Olivia Colman, Rachel Weisz, Emma Stone e Juliette Binoche. Questa seconda giornata di manifestazione vie...[Read More]

The Killing Of A Sacred Deer Recensione

Di agghiaccianti rituali è imbevuto il nuovo film del regista greco Yorgos Lanthimos (The Lobster). Ma c’è spesso l’esigenza che qualcuno ce lo rammenti. A partire da Barry Keoghan, con quella sua faccia che è una maschera mobile, tra le più pazzesche e inquietanti mai viste al cinema, il ragazzino entrato nella vita del cardiologo Steven Murphy (Colin Farrell) come un niente. The Killing Of A Sac...[Read More]

The Killing Of A Sacred Deer

Una tragedia antica impiantata a forza nel cuore e nella mente di un gruppo familiare apparentemente inviolabile. Alla banale e rutilante noia dei drammi moderni, Lanthimos risponde con un’opera asettica, come la cucina di Anna o la sala operatoria di Steven. I rituali dialettici altrettanto banali del cinema sono anestetizzati da discorsi inchiodati alla gelida ordinari età formalizzata dal regis...[Read More]