Pinocchio – Roberto Benigni nella prima immagine nel ruolo di Geppetto

Pinocchio – Roberto Benigni nella prima immagine nel ruolo di Geppetto

Un’immagine che sembra un bellissimo passaggio di consegna. Molti si saranno infatti chiesti il motivo di quell’aspetto un po’ trasandato di Roberto Benigni in occasione della consegna del David alla carriera a Tim Burton. La risposta sta nella fotografia di Greta De Lazzaris, che mostra uno sguardo quasi ipnotico del suo personaggio, Geppetto, verso la sua creazione, Pinocchio, che sarà diretto da Matteo Garrone. Può essere infatti vista in due lati. Lui stesso è stato il celebre burattino di Collodi nella sua versione cinematografica uscita nel 2002. Ora si trova a creare lui stesso quella figura che non sembra per niente invecchiare. Al contrario, Pinocchio raggiunge qualsiasi bambino (o adulto) proveniente da ogni contesto sociale, geografico e culturale, e il tempo non sembra essere per lui un ostacolo, perché le generazioni, nonostante l’uscita di numerosi testi di narrativa per ragazzi, continuano a leggere le sue avventure.

Con la pubblicazione ufficiale della prima immagine sul set (ovviamente, escludendo quella del regista di qualche giorno fa), 01 Distribution svela ufficialmente tutti i membri del cast che parteciperanno al film di Matteo Garrone. Oltre ai già citati Federico Ielapi, nel ruolo di Pinocchio, Gigi Proietti in quello di Mangiafuoco, Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini nelle vesti rispettive de il Gatto e la Volpe, ad aggiungersi alla lunga lista di interpreti ci sono Matilda De Angelis, nella parte della Fata adulta, Alida Baldari Calabria in quella della Fatina bambina, Alessio Di Domenicantonio nel ruolo di Lucignolo, Maria Pia Timo in quello della Lumaca, e Davide Marotta che si troverà a vestire i panni del Grillo parlante. In più ci saranno Paolo Graziosi (Mastro Ciliegia), Gianfranco Gallo (Civetta), Massimiliano Gallo (Corvo), Teco Celio (Gorilla), Enzo Vetrano (Faina) e Nino Scardina (Omino di burro). A chiudere questo papiro di grandi attori è la conferma della collaborazione di Garrone con Marcello Fonte, che dopo aver vinto il premio come miglior attore a Cannes per Dogman, in Pinocchio interpreterà il ruolo del Pappagallo.

Un altro segno di continuità verso il passato è la firma di alcuni autori in ambito tecnico per questo film, Nicolaj Bruel per la fotografia a Dimitri Capuani per le scenografie e Marco Spoletini per il montaggio, entrambi freschi vincitori dei David di Donatello 2019. Le riprese del film sono iniziate il 18 marzo e proseguiranno tra Toscana, Lazio e Puglia per un totale di 11 settimane. Pinocchio, una coproduzione internazionale Italia/Francia, è prodotto da Archimede con Rai Cinema e Le Pacte, con Recorded Picture Company, in associazione con Leone Film Group, con il contributo del MiBAC – Direzione Generale Cinema – e di Eurimages, in associazione con Unipol Banca, con il sostegno di Regione Toscana – Toscana Promozione. Il film sarà distribuito in Italia da 01 Distribution e in Francia da Le Pacte.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>