Arriva il 9 novembre The Square, film vincitore della Palma d’oro a Cannes

The Square, palma d'oro, cannes, ruben ostlund, elisabeth moss

Vincitore della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes, The Square ha sorpreso pubblico e critica con un mix irresistibile di ironia e provocazione, analisi sociale e umorismo “scorretto”, una disamina che affronta in particolare il mondo dell’arte contemporanea, consacrando Ruben Östlund (Forza Maggiore) come uno dei registi più originali oggi in attività. Protagonista del film è Christian, curatore di un importante museo di arte contemporanea di Stoccolma, nonché padre amorevole di due bambine. Nel museo fervono i preparativi per il debutto di un’installazione chiamata “The Square”, che invita all’altruismo e alla condivisione, ma quando Christian subisce il furto del suo cellulare, per strada, reagisce in modo scomposto, innescando una serie di eventi che precipitano la sua vita rispettabile nel caos più completo. Riportiamo qui sotto alcuni pareri della critica straniera. Nel cast del film comprare cialis farmacia troviamo Claes Bang, Elisabeth Moss e Dominic West. The Square è distribuito da Teodora Film ed esce il 9 novembre.

The Square, palma d'oro, cannes, ruben ostlund, elisabeth moss

Un’opera potente e disturbante, che esplora i confini del politicamente corretto, della libertà artistica e di parola attraverso la provocazione.
Todd McCarthy, The Hollywood Reporter

Satira coraggiosa e surreale, The Square trasforma un museo di arte contemporanea nella capitale del bizzarro, del disfunzionale e dello straniamento alla Ballard. Un film ad alta tensione, che vuole lasciarti a bocca aperta… e ci riesce.
Peter Bradshaw, The Guardian

The Square è visivamente impressionante e interpretato alla perfezione. Dividerà i critici, come tutta la grande arte, e credo sia esattamente l’effetto a cui Östlund mirava.
Brian Tallerico, RogerEbert.com

Una riflessione provocatoria sui nostri tempi, di grande audacia visiva: The Square è un’originale, viscerale, scomoda ed essenziale esperienza cinematografica.
Lee Marshall, Screen International

The Square, palma d'oro, cannes, ruben ostlund, elisabeth moss

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>