the end of the f***ing world, recensione, jonathan entwistle, alex lawther, jessica barden

The End Of The F***ing World

4

Buono

4.6

User Avg

The End Of The F***ing World
the end of the f***ing world, recensione, jonathan entwistle, alex lawther, jessica barden

The End of the F***ing World ha lo stile di Channel 4 e il formato di una serie Netflix. Si allontana dai tipici schemi delle serie adolescenziali e ci regala una storia originale e mai scontata. La serie non ha paura di osare e di essere cattiva. La storia tra Alyssa e James è una delle più anticonvenzionali nella storia delle serie tv.

In evidenza

Jim Carrey: le migliori interpretazioni dell’attore più versatile di Hollywood

Jim Carrey è uno degli attori più versatili e talentuosi di Hollywood, con un’impressionante c...[Read More]

Il cinema di Natale: 10 film natalizi da vedere o rivedere durante le feste

La festa più importante dell’anno è ormai alle porte, con gli adulti intenti a fare le compere...[Read More]

La 25ª ora: il dramma esistenziale di Spike Lee compie 15 anni

La 25ª ora è un film diretto da Spike Lee, tratto dal romanzo di David Benioff, e interpretato da Ed...[Read More]

La Febbre del Sabato Sera dopo 40 anni: le curiosità del cult con John Travolta

La Febbre del Sabato Sera è un film di John Badham, interpretato da John Travolta e Karen Lynn Gorne...[Read More]

87 anni di Jean-Luc Godard: dai Cahiers du cinéma alla Nouvelle Vague

“C’è una frase di San Paolo che dice: “L’immagine verrà al tempo della resurrezione”. Prima non c’er...[Read More]

Buon compleanno Maggie Gyllenhaal: 10 curiosità sulla talentuosa attrice

Maggie Gyllenhaal è un’attrice versatile, anticonformista che nella sua carriera ha spesso sor...[Read More]