the end of the f***ing world, recensione, jonathan entwistle, alex lawther, jessica barden

The End Of The F***ing World

4

Buono

4.6

User Avg


The End Of The F***ing World
the end of the f***ing world, recensione, jonathan entwistle, alex lawther, jessica barden

The End of the F***ing World ha lo stile di Channel 4 e il formato di una serie Netflix. Si allontana dai tipici schemi delle serie adolescenziali e ci regala una storia originale e mai scontata. La serie non ha paura di osare e di essere cattiva. La storia tra Alyssa e James è una delle più anticonvenzionali nella storia delle serie tv.

In evidenza

Vertigo compie 60 anni: le curiosità del capolavoro di Alfred Hitchcock

La donna che visse due volte (Vertigo) è un film del 1958 diretto da Alfred Hitchcock, tratto dal ro...[Read More]

Il giorno della civetta: 50 anni del noir con Claudia Cardinale e Franco Nero

Il giorno della civetta è un film del 1968 diretto da Damiano Damiani, interpretato da Franco Nero, ...[Read More]

Dove cadono le ombre: intervista all’attrice protagonista Federica Rosellini

Tra le tante storie dimenticate che affollano le tragiche pieghe del Novecento, una delle più orribi...[Read More]

Maze Runner – La Rivelazione, in anteprima su Empire l’intervista ai protagonisti del cast

È ormai agli sgoccioli il conto alla rovescia per l’uscita dell’attesissimo Maze Runner – La Rivelaz...[Read More]

Jim Carrey: le migliori interpretazioni dell’attore più versatile di Hollywood

Jim Carrey è uno degli attori più versatili e talentuosi di Hollywood, con un’impressionante c...[Read More]

Il cinema di Natale: 10 film natalizi da vedere o rivedere durante le feste

La festa più importante dell’anno è ormai alle porte, con gli adulti intenti a fare le compere...[Read More]