3

Okay

24 Hours To Live Recensione

Ethan Hawke è un redivivo in 24 Hours to Live, un uomo che cambia spesso punto di vista e ruolo, da villain a redentore, da punitore a sadico killer perennemente intriso di sangue. Hawke è Travis Conrad, ex militare reduce da un tragico lutto in cui hanno perso la vita la moglie e il figlio per mano di ignoti sicari. Travis viene contattato da un suo ex compagno d’armi, Jim, che lo ingaggia ...[Read More]

3

Okay

24 Hours To Live

24 Hours to Live è un action thriller adrenalinico che mescola sapientemente brivido e dramma, composto da un buon cast e da una sceneggiatura che ha piccole crepe, e che nonostante tutto centra il suo obiettivo, garantendo un'ora e mezzo di spettacolo senza indugi.

4

Buono

Amiche Di Sangue Recensione

Olivia Cooke (Ready Player One) e Anya Taylor-Joy (The Witch) sono le protagoniste di un thriller avvincente e psicologico, presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival 2017, e che vede nel cast anche il compianto Anton Yelchin. Amiche di sangue segue la vita di due ragazze apparentemente molto diverse. Lily è una ragazza dolce, intelligente, molto fragile e vulnerabile, Amanda contr...[Read More]

4

Buono

Amiche Di Sangue

Cory Finley ha creato un thriller determinato da un'atmosfera straniante, inglobato in una storia che permette allo spettatore di immergersi nell'orrore di ciò che le due ragazze stanno pianificando, grazie ad una sceneggiatura efficace, resa attraverso un'estetica precisa e un disegno sonoro claustrofobico e avvolgente.

Vertigo compie 60 anni: le curiosità del capolavoro di Alfred Hitchcock

La donna che visse due volte (Vertigo) è un film del 1958 diretto da Alfred Hitchcock, tratto dal romanzo D’entre les morts. James Stewart e Kim Novak sono i protagonisti di questo capolavoro che a distanza di 60 anni non ha mai perso il suo vigore, un film che è ancora oggi una pietra miliare del cinema di tutti i tempi, un noir onirico che non ebbe grande fortuna al suo debutto, non venne compre...[Read More]

4

Buono

4.2
User Avg

I segreti di Wind River

I segreti di Wind River è un film che vive di una propria poesia, sia visiva che dialettica, che parla con voce chiara di un dramma che pervade l'America, in cui essere una donna nativa è una condizione proibitiva a volte mortale, e l'uomo americano che vive le riserve è spesso solo, vuoto, inghiottito dal baratro di un'esistenza al margine.I segreti di Wind River insegna che ci si trova sempre a ...[Read More]

5

Eccellente

Lucky Recensione

Harry Dean Stanton interpreta Lucky, un veterano della seconda guerra mondiale che vive una vita semplice in una piccola città nel deserto dell’Arizona. Lucky non si è mai sposato e conduce un’esistenza costruita sulla routine. Compie gli stessi gesti ogni mattina: fa alcuni esercizi di yoga, va allo stesso ristorante, fa i suoi cruciverba e termina i suoi giorni allo stesso bar bevend...[Read More]

5

Eccellente

Lucky

Lucky è un film profondo e umile, che mostra e nasconde, in cui la vita si rivela nella contemplazione. Harry Dean Stanton costruisce il proprio personaggio partendo da se stesso, partendo da una caduta che lo riporta alla realtà. Un attore talentuoso purtroppo scomparso all'età di 91 anni che ci lascia il suo testamento, il lascito di un uomo che affronta le proprie paure rivendicando la sua arbi...[Read More]

Il giorno della civetta: 50 anni del noir con Claudia Cardinale e Franco Nero

Il giorno della civetta è un film del 1968 diretto da Damiano Damiani, interpretato da Franco Nero, Claudia Cardinale, Lee J. Cobb e Tano Cimarosa. Sicilia, 1961. Colasberna, un impresario edile, viene ucciso in un agguato da parte della mafia, essendosi rifiutato di  assumere, per la costruzione di una strada, un’organizzazione collusa con la criminalità siciliana. L’ufficiale dei Car...[Read More]

2

Scarso

Fabrizio De André – Principe Libero Recensione

Quando lo schermo si illumina e la cinepresa si muove verso un uomo, con la sigaretta e penna tra le dita, con un ciuffo di capelli impegnato a raggiungere il volto, sembra che tutto sia al posto giusto. Non ci sono errori descrittivi, non c’è posa forzata che tenga o parola sdrucciola che ne stoni la percussione. L’uomo di cui si sta parlando è come Gaetano Bresci, anarchico, che però...[Read More]

2

Scarso

2.9
User Avg

Fabrizio De André – Principe Libero

Fabrizio De André – Principe Libero è un film che alterna debolezze e picchi di gioia: Luca Marinelli è tra questi ultimi ma la musica, purtroppo, non lo è, essendo quasi totalmente decontestualizzata. Il film è il ritratto di un timido menestrello, un genovese apolide, pagano e panteista, la storia di un uomo che si è fatto poeta, oppure sarebbe più giusto dire un poeta che si è fatto uomo, un ri...[Read More]

4

Buono

Made In Italy Recensione

Made in Italy è un film scritto e diretto da Luciano Ligabue, interpretato da Stefano Accorsi e Kasia Smutniak, terza pellicola che vede il cantautore di Correggio alla regia dopo Radiofreccia e Da zero a dieci. Il film si ispira all’omonimo album, e orbita attorno alla vita di un uomo, Riko, un operaio che abita in un piccolo paese dell’Emilia, che vive con la compagna, Sara e con un ...[Read More]

  • 1
  • 2
  • 6