La casa di carta – il trailer della terza stagione

La casa di carta – il trailer della terza stagione

“Signori, siamo appena entrati in acque internazionali. Ma adesso arriva la parte più difficile: rimanere vivi”. A pronunciarle è il Professore, e, visti gli eventi, conviene prenderlo di parola. Netflix ha rilasciato in queste ore il trailer ufficiale della terza parte de La casa di carta, una delle serie rivelazione di questi anni del servizio streaming americano vista l’incredibile affluenza di pubblico verso questi primi episodi. Di per sé, le prime due stagioni di questa serie spagnola avevano portato a una chiusura del cerchio, con i personaggi che, nonostante qualche cedimento del piano architettato nei minimi dettagli dal Professori, con astuzia e qualche trovata dell’ultimo minuto sono riusciti a concludere una missione sulla carta impossibile: tenere in ostaggio la zecca di Stato spagnola utilizzando una manciata di uomini.

Per la Spagna è un duro colpo, avendo assistito alla rapina del secolo con le mani legate, visto che all’interno della struttura non si poteva intervenire per via dei funzionari bloccati dentro quelle mura. Ma ora che si è fuori da quella situazione, il relax sembra essere il giusto riconoscimento per un gruppo che ha investito molto su questo progetto. E qui si ritorna alle parole del Professore che sembrano essere premonitori, perché uno di loro subirà la legge del contrappasso: da rapitore diventerà in poco tempo ostaggio. Dunque quale sarà la prossima mossa della banda di Dalì? Il tempo scorre, e fermarlo come nelle prime due stagioni non sarà sufficiente.

Nel cast rivedremo i volti noti delle passate stagioni come il Professore (Álvaro Morte) Tokyo (Ursula Corberó), Denver (Jaime Lorente), Rio (Miguel Herran), Nairobi (Alba Flores), Helsinki (Darko Peric), Stoccolma (Esther Acebo), Raquel Murillo (Itziar Ituño) e di Enrique Arce (il direttore della Zecca Arturo). Nell’ultima parte del trailer, una piccola sorpresa: il personaggio di Berlino (Pedro Alonso). Qui la domanda sorge spontanea: è solo un ricordo?

Sinossi

Dopo essere scappati con un miliardo di euro sottratto alla Zecca di Stato spagnola, il Professore riceve una chiamata: uno dei membri della banda è stato catturato. L’unico modo per salvarlo e proteggere il segreto di tutti è riunire la banda per organizzare un nuovo colpo, il più grande mai realizzato.

Foto

Il trailer

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>