The Eddy – André Holland nella serie di Damien Chazelle

The Eddy – André Holland nella serie di Damien Chazelle

Arriva la conferma di Netflix. The Eddy, la nuova serie di Damien Chazelle, entra in piena fase di produzione. Per l’occasione, il servizio streaming ha svelato ufficialmente chi prenderà parte nel progetto del regista Premio Oscar per La La Land. Si tratta di André Holland, attore visto di recente nel film di  Barry Jenkins Moonlight, vincitore dell’Academy Award per il miglior film, e nell’ultimo film di Steven Soderbergh High Flying Bird, disponibile proprio nella piattaforma americana. La serie sarà ambientata in una Parigi multiculturale, e si focalizzerà su un club parigino. Al centro del racconto saranno le vicende del suo proprietario, di una band che da tempo si esibisce in quel luogo e, non per ultima, di una città frenetica che influirà sui protagonisti della storia. 

André Holland qui vestirà i panni di Elliot Udo, un famoso pianista jazz a New York che si è trasferito a Parigi. È uno dei proprietari di un jazz club che non ha avuto la fortuna sperata, ha una relazione altalenante con la cantante leader del suo gruppo, ma è bloccato emotivamente. Quando sua figlia quindicenne entra di punto in bianco nella sua vita, Elliot deve capire che è il momento di crescere, cercando in qualche modo di contrastare quelle sue debolezze.

The Eddy, composto da 8 episodi, vedrà tra i produttori esecutivi Damien Chazelle, che dirigerà i primi due episodi, e Jack Thorne, cinque volte premio BAFTA, vincitore dei premi Tony e Olivier, che ha scritto la sceneggiatura di sei episodi. Oltre a loro, ci saranno lo stesso André Holland per Harper Road Films, il vincitore del Grammy Glen Ballard (Alanis Morissette’s Jagged Little PillMichael Jackson’s Bad), autore delle canzoni della band, e il produttore premio Emmy Alan Poul (Six Feet UnderThe NewsroomTales of the City), che dirigerà gli ultimi due episodi. 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>