Love, Death & Robots – la nuova serie Netflix di Tim Miller e David Fincher

Love, Death & Robots – la nuova serie Netflix di Tim Miller e David Fincher

Basterebbero solo i nomi, Tim Miller e David Fincher, a rendere questa serie davvero allettante.  Non servirebbe nemmeno leggere sinossi o dettagli, vista la fiducia e i successi che questi due registi hanno avuto negli anni. Il primo ci ha fatto conoscere Deadpool, un personaggio scardinato dalle dinamiche supereroistiche. Il secondo… davvero c’è bisogno di una presentazione? Citiamo solo alcuni titoli: Seven e Fight Club. Se non vi siete ancora convinti, Netflix non ci ha messo tantissimo ad arruolarlo per un’altra serie notevole, Mindhunter. Dunque, di cosa stiamo parlando? Di Love, Death & Robots. Dalle prime imamgini trapelate, questo nuovo progetto non è come gli altri. Si tratta di alcuni episodi animati completamente scollegati gli uni con gli altri. Ogni puntata si contraddistingue per uno stile e un genere riconosciuto, spaziando per la fantascienza, il fantasy, l’horror e la commedia.

Love, Death & Robots, composta da 18 episodi da 15-20 minuti ciascuno, punta a un pubblico ben definito. La forma animata può infatti ingannare, ma i racconti sono destinati allo spettatore più adulto e consapevole del contenuto mostrato. La serie scaverà attorno ai generi che hanno influenzato la carriera dei due autori, portando Love, Death & Robots a essere una serie narrativamente diretta ed efficace, grazie a un team di professionisti capaci di offrire una visione atipica a ogni singola puntata.

“Love, Death & Robots è il progetto dei miei sogni – afferma Miller – in grado di fondere il mio amore per l’animazione con storie meravigliose. Film, romanzi e storie di pura fantasia mi hanno ispirato per anni, ma fino ad ora erano rimasti relegati alla cultura di nicchia dei secchioni e dei nerd, di cui facevo parte. Sono terribilmente eccitato perché finalmente il panorama dell’intrattenimento è cambiato abbastanza da permettere ai contenuti animati per adulti di diventare parte integrante di una conversazione culturale più ampia”.

Love, Death & Robots, la nuova serie antologica di Netflix, vede come produttori esecutivi David Fincher, Tim Miller, Jennifer Miller e Josh Donen.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>