A Star Is Born: il produttore parla del casting del film

a star is born, lady gaga, bradley cooper

Visto il successo planetario che ha ‘bagnato’ il debutto di Bradley Cooper in qualità di regista, A Star Is Born, è difficile immaginare altri attori che interpretassero i ruoli di Jack e Ally al posto di Cooper e Lady Gaga. La storia invece racconta di un percorso differente. Tempo fa, nella timeline produttiva del film, i protagonisti prescelti erano altri due: Beyonce e Clint Eastwood. “C’è stato un momento in cui quella era la coppia opzionata e poi, all’improvviso, Beyonce è rimasta incinta. A quel punto mi sono chiesto se valesse la pena di aspettare,” racconta Bill Gerber, produttore del film.  “Poi la decisione e’ stata presa per forza di cose quando Clint se n’è andato per girare un’altra pellicola. “

a star is born, lady gaga, bradley cooper

È stato per merito di una serie di casualità che si sono concatenate che Cooper sia entrato nel ruolo dopo averlo declinato in precedenza perché “si sentiva un po’ giovane a fare il film”. Ma quando il progetto è tornato nuovamente nelle sue mani anche per il ruolo di regista, dichiara sempre Gerber, “Bradley è stato felice di accettare la sfida della direzione, e di scegliere se stesso come protagonista maschile, vista l’età si sentiva come se potesse interpretare meglio il personaggio.” Ma come Gerber ha dichiarato a The Hollywood Reporter la scorsa settimana, Cooper non aveva mai firmato in prima persona un titolo, ma aveva dedicato in precedenza “molto tempo alla redazione e alla produzione di molti dei film in cui era stato precedentemente coinvolto ed in quei casi, come in questo, è stato estremamente decisivo su tutto. Sapeva come avrebbe voluto girare il film, sapeva come avrebbe voluto filmare Lady Gaga, sapeva che tipo di suono dovesse uscire e come dovesse suonare la sua voce. Bradley è un individuo straordinario ed è anche un regista brillante.”

a star is born, lady gaga, bradley cooper

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>