Fox – in sviluppo il secondo film dei Simpson e il primo lungometraggio dei Griffin

Fox – in sviluppo il secondo film dei Simpson e il primo lungometraggio dei Griffin

“Eccellente!”. Probabilmente sarebbe questa la reazione del Signor Burns quando ha saputo della notizia rilasciata dal Wall Street Journal. Secondo la rivista americana, 20th Century Fox avrebbe in cantiere ben due progetti che riguardano le due serie animate di punta dell’azienda, che in questi ultimi tempi è passata nelle mani di Walt Disney Company dopo l’intesa raggiunta dai due studios. A quanto pare, Fox sta sviluppando non solo il secondo film sui Simpson, i personaggi disegnati dalla penna affilata di Matt Groening, ma anche l’esordio cinematografico dei Griffin, la scorretta famiglia americana ideata da Seth MacFarlane, creatore di altri racconti di successo come American Dad e Cleveland Show (sempre in onda su Fox). Se questa informazione fosse realmente confermata, il pubblico potrà finalmente assistere a delle nuove, sbalorditive, avventure, immersi nell’America contemporanea su cui entrambi gli autori, nel corso degli episodi, non hanno fatto sconti.

Non si sa nulla in merito al contenuto di entrambi i lungometraggi proposti, con l’unica eccezione dei Griffin che, secondo il giornale, mischierà l’animazione con elementi in live action. Per Fox non rappresenta un salto nel buio, considerando la sua prima esperienza avuta con il primo film dei Simpson, uscito nel 2017 e diretto da David Silverman, dove indassò globalmente 527 milioni di dollari, 183 dei quali solo negli Stati Uniti. L’unico scoglio da tener presente poteva riguardare un possibile cambio di rotta da parte di Disney sui progetti già in lista della 20th Century Fox, anche se non è chiaro se questi nuovi film sono frutto dell’amministrazione precedente all’accordo stipulato con la casa di Topolino. Tuttavia non ci dovrebbero essere stravolgimenti per quanto concerne il programma già fissato da Fox. I progetti in produzione o in post produzione non varieranno fino a che non subentrerà la nuova gestione, una notizia che in questo frangente farà felici gli appassionati di entrambe le serie, con i loro personaggi pronti a continuare le loro storie come afferma il CEO di Fox Dana Walden.

“Non ci sono piani per loro di andare da nessuna parte se non quello di rimanere qui, alla Fox. Abbiamo tanti episodi già in produzione nei prossimi anni”.

Fonte: Comingsoon.net,Wall Street Journal

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*