Silver & Black – il progetto di Sony sarà separato in due film distinti

Silver & Black – il progetto di Sony sarà separato in due film distinti

Dopo Venom, il film sullo spietato simbionte comparso negli albi a fumetti dell’Uomo Ragno, ci si chiede come Sony svilupperà i propri progetti futuri sui personaggi che ruotano attorno all’universo narrativo di Spider-Man. Lo studio, come comparso nel recente articolo di Variety, non può stare certo a guardare quello che sta accadendo all’orizzonte. I meccanismi produttivi e industriali stanno radicalmente mutando con l’arrivo di Netlfix e con il recente accordo tra Disney e Fox, che porteranno a Marvel Studios gli X-Men e i Fantastici 4, da tempo in mano alla 20th Century Fox. Sony dal canto suo molto tempo fa, nel 1998, avrebbe avuto un’occasione ghiotta di acquisire per intero i diritti di sfruttamento di tutti i personaggi della Casa delle idee. La Marvel, in piena crisi finanziaria, aveva infatti offerto l’intero pacchetto per 25 milioni di dollari, inserendo tra i vari personaggi, figure come Iron Man, Thor, Ant-Man e Black Panther. Sony rifiutò l’accordo, concentrandosi solo su quello che consideravano l’unico eroe che, secondo loro, il pubblico avrebbe davvero apprezzato, Spiderman. La storia, nel bene o nel male, parla da sé, con la Disney che ringrazia la concorrenza dopo aver scoperto l’Eldorado del cinema.

Guardando il bicchiere mezzo pieno (più o meno), Sony avrebbe in mano ben 900 personaggi che possono essere portati sul grande schermo, e già da tempo è in corso all’interno dello studio un piano strutturale su come creare delle connessioni tra i vari lungometraggi in sviluppo, seguendo le linee guida che hanno tracciato i diversi episodi dei film usciti al cinema di Disney/Marvel. Tra i vari racconti in programma, c’è Morbius, The Living Vampire, il film di Daniel Espinosa che vedrà come protagonista l’attore Jared Leto nel ruolo di uno dei classici avversari dell’Uomo Ragno. Inoltre la major starebbe sviluppando la storia di Kraven il cacciatore, assoldando lo sceneggiatore Richard Wenk, autore del prossimo capitolo di The Equalizer. La lista non termina certamente qui. Ad apparire progressivamente sui grandi schermi ci saranno altrettante figure carismatiche apparse su vignetta, da Cindy Moon, conosciuta con il nome di Silk, l’eroina che ha condiviso la medesima mutazione genetica di Peter Parker, a Jackpot e Nightwatch.

Ultimo, ma non per importanza, è un cambiamento in corso d’opera di Silver & Black, un progetto che coinvolgeva la mercenaria Silver Sable e l’aggressiva Black Cat. Sony, come sostiene Variety, ha concluso di separare i due personaggi in due lungometraggi autonomi, con la precedenza che, come dichiara il presidente di Columbia Pictures Sanford Panitch, verrà data a Gatta Nera.

“Crediamo che il personaggio di Black Cat abbia una grande storia passata e un materiale sufficiente da cui attingere per giustificare il suo film”.

Fonte: Variety

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*