Jake Gyllenhaal e Dan Gilroy di nuovo insieme in un film Netflix

Jake Gyllenhaal e Dan Gilroy di nuovo insieme in un film Netflix

Dopo l’interprete Jake Gyllenhaal, il cast del nuovo progetto cinematografico di Dan Gilroy si sta mano a mano formando. Ad aggiungersi al gruppo è una folla di attori di talento, da John Malkovich (visto in opere come L’impero del sole, Ombre e nebbia, Le relazioni pericolose, Al di là delle nuvole) alla stella emergente della serie Stranger Things Natalia Dyer, fino a toccare nomi del calibro di Tom Sturridge (I love radio rock, On the Road, Song to Song), Daveed Diggs (Wonder, The Get Down), Toni Collette (Il sesto senso, Little Miss Sunshine, About a boy), Billy Magnussen (Il ponte delle spie, La grande scommessa, Black Mirror) e Zawe Ashton (Animali notturni, Blitz). Gli attori prenderanno ufficialmente parte a un racconto che toccherà sia tonalità tipiche del thriller che quelle appartenenti all’horror, seguendo le vicende di artisti e di collezionisti di opere di grande valore che dovranno fare i conti le proprie scelte nel momento in cui entrano in un terreno rischioso, dove l’arte si scontra con i grossi affari.

Con questo film, Jake Gyllenhaal e Dan Gilroy tornano a collaborare insieme dopo The Nightcrawler – Lo sciacallo, con protagonista un reporter disposto a tutto pur di avere un esclusiva di una notizia da proporre al miglior offerente editoriale. La stessa Jennifer Fox, che ha contributo alla realizzazione del film che ha ottenuto la nomination per la miglior scenenggiatura originale agli Oscar, è al comando nella parte produttiva di questa nuova storia targata Netflix, mentre Betsy Danbury ha invece il ruolo di produttore esecutivo.

K72A3866.CR2

Dan Gilroy è recentemente apparso nelle sale con Roman J. Israel, Esq., con Denzel Washington nella parte di un avvocato e attivista per i diritti civili che nella vita si è sempre messo in gioco in difesa della gente in difficoltà, prima che la sua moralità venga messa in bilico quando arriva una prestigiosa offerta da uno studio legale. Jake Gyllenhaal è invece comparso al cinema con Stronger, tratto dall’omonimo testo autobiografico scritto da Jeff Bauman, dove racconta la sua incredibile esperienza l’indomani dell’attentato avvenuto in occasione della maratona di Boston il 15 aprile 2013, il giorno in cui Bauman, interpretato da Gyllenhaal, perse entrambe le gambe.

Fonte: Variety

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*