Balle Spaziali: Bill Pullman rivela una cosa sorprendente

Balle Spaziali: Bill Pullman rivela una cosa sorprendente

Se dico Balle Spaziali probabilmente nelle vostre orecchie risuoneranno all’istante le risate che hanno accompagnato le vostre visioni di questo classico della comicità americana. La celebre parodia di Star Wars è un titolo imprescindibile che ancora oggi fa la sua grandissima figura tra i classici di un certo indimenticabile cinema anni ’80.

Magari vi aspettavate che ogni membro del cast e della crew conoscesse a menadito Star Wars, e che lo avesse imparato a memoria prima di lanciarsi nell’avventura diretta da Mel Brooks, anche perché come si faceva a non aver visto Star Wars negli anni in cui la vecchia trilogia non era ancora “vecchia” e la crezione di George Lucas era una novità che conquistava per la prima volta l’attenzione e l’adorazione delle platee di tutto il mondo? Beh, Bill Pullman, che in Balle Spaziali interpreta Stella Solitaria, ha una storia diversa da raccontare: lui Star Wars non lo aveva visto, prima di girare il film.

Ecco quello che l’attore ha rivelato a The Hollywood Reporter:

L’ho perso al primo giro. Tutto quello che mi occorreva era che Mel mi dicesse quello che succedeva. Non occorreva che vedessi Star Wars per sapere di cosa si trattava.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*