World War Z 2: David Fincher al timone?

World War Z 2: David Fincher al timone?

David Fincher è un regista che si è cimentato con sfide di diverso tipo, ma prevalentemente ha realizzato dei thriller piuttosto duri e cupi, dal celebratissimo Seven a Panic Room, da Millennium a Gone Girl. Ora, sembra che qualcosa di decisivo si sia smosso nel percorso creativo del sequel di World War Z, il kolossal del 2013 diretto da Mark Forster. Infatti, secondo Variety, è molto probabile che lo diriga David Fincher.

Il nome di Fincher era nel calderone già da un po’, con Brad Pitt che cercava di convincerlo a unire di nuovo la forze per portare alla vita il film, e pare che un accordo definitivo sia molto vicino. Pitt e Fincher hanno già lavorato insieme varie volte, da Fight Club a Seven, per non parlare de Il Curioso Caso di Benjamin Button. Probabile quindi che i due siano riusciti a ritrovare la loro alchimia e a mettere in campo un progetto promettente.

Fincher si avventura in un territorio per lui insolito, la prima volta in cui si concentra su un blockbuster di genere dai tempi di Alien 3, e certo sarà interessante vedere come approccerà la materia degli zombie su scala così vasta, osservando anche come il suo stile si sia evoluto in 25 anni di carriera. Oltre al fatto che fa piacere vederlo di nuovo collaborare con Brad Pitt.

World War Z 2 dovrebbe andare in produzione nei primi mesi del 2018, intanto si attende la conferma definitiva del coinvolgimento di Fincher.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*