Grandi problemi di memoria in Piccoli Crimini Coniugali

Grandi problemi di memoria in Piccoli Crimini Coniugali
Due grandi attori e una sola location, Alex Infascelli ci porta in una relazione in cui le cose non sempre sono come sembrano.

La memoria può giocare brutti scherzi, anche a un matrimonio. Ma il tuo coniuge può essere l’unico in grado di raccontarti chi sei realmente, se tu non te lo ricordi più. Ma ci sarà da fidarsi? Lo scopriremo in Piccoli crimini coniugali, il nuovo film di Alex Infascelli. La trama ruota attorno a una coppia sposata, gli unici due personaggi in scena. Una sera lui ha un incidente e riporta una grave amnesia, quando torna a casa la moglie prova a ricostruire i pezzi mancanti della sua memoria, ma non è detto che le cose stiano davvero come lei le racconta.

Questa la premessa per un prodotto che riduce personaggi e scenari al minimo indispensabile. In un film dall’impianto così minimal conta molto anche la scelta degli attori, che si rivela una mossa vincente: Sergio Castellitto e Margherita Buy, infatti, sono i due brillanti interpreti a cui spetta il compito di portare in scena questo duello psicologico tra le mura domestiche.

L’opera è basata su uno spettacolo teatrale tratto da un romanzo di Eric–Emmanuel Schmitt. Qui sotto trovate il trailer del film, Piccoli crimini coniugali esce al cinema il 6 aprile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*