Fosse/Verdon – in arrivo la miniserie FOX con Michelle Williams e Sam Rockwell

Fosse/Verdon – in arrivo la miniserie FOX con Michelle Williams e Sam Rockwell

Su Foxlife arriverà il 18 aprile Fosse/Verdon, che si riferisce alla storia d’amore altalenante tra Gwen Verdon, una delle ballerine più talentuose che ha calcato il palco di Broadway, e Bob Fosse, coreografo e regista di film come Cabaret (1972), con protagonisti Liza Minnelli e Michael York. A incarnare la giovane artista è Michelle Williams, attrice più volte candidata agli Oscar (l’ultima è avvenuta per Manchester By The Sea) e che per la sua interpretazione in Marilyn è riuscita a ottenere il Golden Globe. Il coreografo ha invece il volto di Sam Rockwell, che è riuscito a vincere l’Academy per Tre Manifesti a Ebbing, Missouri.

La miniserie, della durata di 8 episodi, cerca per l’appunto di descrivere questa relazione mai raccontata sotto una certa prospettiva. Spesso emergeva la parte pubblica, con l’immagine di una coppia che ha saputo legare il lavoro, lasciando il segno nella storia dell’intrattenimento americano, con la vita privata, ma mai si era entrati in profondità. Fosse/Verdon entra infatti nei lati oscuri del loro legame e dello show business, facendo emergere i sacrifici che si è disposti a compiere pur di raggiungere la vetta.

Ciò che si vede è in effetti un rapporto al limite, soprattutto se si considerano i tradimenti di Fosse. Eppure questa relazione si è mantenuta nel tempo fino alla scomparsa del regista, avvenuta nel 1987 a causa di un infarto.

Oltre a questo, Fosse/Verdon prova a riportare quelle che sono delle caratteristiche che hanno reso i due personaggi particolari e unici. I difetti fisici non hanno impedito il loro percorso artistico durante la loro carriera, a cominciare da Fosse, con due difetti fisici più o meno rilevanti come i piedi non dritti e una calvizie che provava a celare con i capelli rimasti in testa. Verdon è praticamente perfetta, con un fisico scultoreo e un talento invidiabile, ma pochi sanno che l’inizio della sua carriere nella danza è dovuto al suo desiderio di contrastare una grave forma di rachitismo, un aspetto che ha certamente influito nella sua ascesa nel settore, con una classe che solo poche avevano in quel mondo.

Nel cast, insieme a Michelle Williams e Sam Rockwell, figurano Norbert Leo Butz (Bloodline) nel ruolo del premio Oscar Paddy Chayefsky; Margaret Qualley (The Leftovers) nella parte della ballerina Ann Reinking; Evan Handler (Sex & The City; Californication) che interpreta il produttore e regista teatrale Hal Prince. E ancora Bianca Marroquin (Chicago) è Chita Rivera; Kelli Barrett (The Punisher) che vestirà i panni di Liza Minnelli.



Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>