Attacco a Mumbai – il film con Dev Patel e Armie Hammer nelle sale dal 30 aprile

Attacco a Mumbai – il film con Dev Patel e Armie Hammer nelle sale dal 30 aprile

Uscirà nelle sale italiane il 30 aprile il nuovo film di Anthony Maras dal titolo Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio. Al centro della storia sarà presente Dev Patel, conosciuto per The Millionaire e recentemente candidato all’Oscar per Lion. Insieme a lui Armie Hammer, visto nel film di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro Mine e in quello di Luca Guadagnino Chaiamami col tuo nome. A chiudere il cast di interpreti Jason IsaacsNazanin Boniadi. Il racconto cerca di focalizzarsi su un momento tragico per l’India. Nel 2008 Mumbai subisce degli attacchi terroristici su larga scala, gettando l’intera città nella confusione più assoluta.

Oltre ai luoghi più frequentati della metropoli, come la stazione, i terroristi decidono di puntare su un posto simbolo della città, Taj Mahal Palace Hotel, da sempre aperto ai cambiamenti sociali e ai processi che stanno portando l’India verso la modernità. Attacco a Mumbai non vuole solamente mostrare nel dettaglio gli avvenimenti realmente accaduti che hanno segnato la storia dell’India contemporanea ma cerca soprattutto di veicolare il racconto per mezzo di un genere carico di tensione come il thriller, dove la suspense sarà uno degli elementi caratteristici di questo film.

A distribuirlo sarà Italian International Film, società controllata da Lucisano Media Group, e da M2 Pictures.

Sinossi

Nel novembre del 2008, un gruppo di terroristi mette in atto una serie di devastanti attentati in tutta Mumbai. Per tre giorni gli attentatori assediano anche il Taj Mahal Palace Hotel tenendo in ostaggio oltre 500 persone tra ospiti e dipendenti. Mentre il mondo è testimone impotente dell’attacco attraverso i media, il rinomato chef dell’hotel e un umile cameriere rischiano la vita per portare in salvo gli ospiti della struttura, una giovane coppia tenta disperatamente di proteggere il proprio bambino, mentre un freddo miliardario sembra interessato solo a salvare se stesso.

Poster internazionale

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>