Morbius – Matt Smith si unirà a Jared Leto nello spin-off Marvel

Morbius – Matt Smith si unirà a Jared Leto nello spin-off Marvel

Un altro attore sta per dare nuova linfa allo spin-off di Morbius. Dopo la decisione di Jared Leto di entrare nel progetto di Sony, è Variety ad annunciare l’arrivo di Matt Smith, visto recentemente nella serie tv di The Crown. Non è stato svelato nulla in merito al personaggio che interpreterà, ma è di certo un interprete che in questi anni ha saputo imprimersi sulla scena grazie a dei personaggi all’altezza. Il film sarà diretto da Daniel Espinosa, autore di Safe House – Nessuno è al sicuro, Child 44 – Il bambino numero 44 e Life – Non oltrepassare il limite. A scrivere invece la sceneggiatura saranno invece Matt Sazama e Burk Sharpless, coloro che hanno adatto per Netflix il racconto a episodi Lost in Space, mentre a produrlo ci penseranno Avi Arad, Matt Tolmach e Lucas Foster.

Sony, visto soprattutto il successo di Venom, ha deciso di puntare sulle figure appartenenti all’universo narrativo di Spider-Man, visto l’accordo raggiunto verso la fine degli anni ’90 che offre allo studio di sfruttare i personaggi che ruotano attorno al giovane Peter Parker. A seguito tuttavia dell’intesa che ha portato l’arrampicamuri a casa (Marvel Studios), Sony, visto anche il grosso cambiamento avvenuto con l’acquisizione di 20th Century Fox da parte di Walt Disney Company, vuole accelerare puntando sulla rosa a sua disposizione. Tra questi, gli standalone su Silk,Silver Sable, Black Cat, e infine Morbius, The Living Vampire.

Quest’ultimo, ideato nel 1971 da Roy Thomas e Gil Kane, è apparso per la prima volta in The Amazing Spider-Man # 101. Michael (Jared Leto) è uno scienziato che soffre di una malattia terminale, ma, dopo l’ennesimo esperimento fallito, l’ultimo provocherà qualcosa di irreversibile in lui, mutandolo in un mostruoso vampiro e acerrimo nemico del nostro Uomo Ragno.

Fonte: Variety

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>