La profezia dell’armadillo – la prima clip ufficiale del film tratto dalla graphic novel di Zerocalcare

La profezia dell’armadillo – la prima clip ufficiale del film tratto dalla graphic novel di Zerocalcare

Anche se è ancora prematuro, questa (almeno sulla carta) sembra essere un’ottima annata per il cinema italiano a Venezia. Tralasciando i lungometraggi presenti in concorso e il fuori concorso, da Guadagnino, Minervini a Martone e Andò, anche nella categoria Orizzonti il programma è davvero ricco già con l’apertura del film sul caso di Stefano Cucchi, Sulla mia pelle, disponibile al cinema e in contemporanea su Netflix. Un altro racconto da tenere d’occhio è sicuramente La profezia dell’armadillo, diretto da Emanuele Scaringi e basato sulla graphic novel di successo di  Michele Rech, in arte Zerocalcare, che vede come protagonisti Simone Liberati, Pietro Castellitto, Laura Morante, Valerio Aprea, Claudia Pandolfi, Teco Celio e Diana Del Bufalo. Il film, prodotto da Fandango, descrive le vicende di Zero, un ragazzo di ventisette anni che abita nel quartiere di Rebibbia.

Il protagonista è particolarmente abile con la matita, essendo un valido disegnatore di fumetti. Purtroppo questo non gli permette un tornaconto economico. Non ha un lavoro stabile, e per mantenersi cerca di guadagnare qualcosa offrendo lezioni di francese, cronometrando le file dei check-in all’aeroporto e realizzando quello che sa fare meglio di tutti, illustrazioni, come quelli a gruppi musicali punk indipendenti. Per il resto, la maggior parte della sua vita ruota attorno ai suoi viaggi a bordo dei mezzi pubblici della capitale, senza grandi variazioni di percorso. Le mete principali? Il lavoro, occasionale e precario, e la famiglia, con la visita cadenzale dalla madre. Non per ultimo, c’è Secco, il suo migliore amico che lo accompagna per tutto l’arco narrativo. L’unica anomalia, se così si può definire, giunge nel momento in cui tocca piede a casa. Davanti a sé, troverà la sua coscienza critica, un vero Armadillo che illustra a Zero tutto quello che accade oltre le mura romane. Il mondo continua a girare, nonostante tutto.

Qui la clip de La profezia dell’armadillo

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>