Better Call Saul – in arrivo il 6 agosto la quarta stagione prodotta da AMC

Better Call Saul – in arrivo il 6 agosto la quarta stagione prodotta da AMC

Per molto tempo il numero risultava occupato o irraggiungibile. Un problema tecnico, usando un eufemismo, ma dal 6 agosto Jimmy McGill tornerà disponibile a risolvere tutti i problemi. AMC ha annunciato l’arrivo della prima puntata della quarta stagione di Better Call Saul, la serie creata da Vince Gilligan e Peter Gould che racconta le vicende dell’avvocato più eccentrico e vistoso conosciuto in televisione. Tutti sanno la sua vera identità, avendo modo di incontrarlo nella serie originale di Breaking Bad, ma questo spin-off ha un obiettivo differente, che è di tornare a ritroso nella sua vita precedente, quando il suo sogno era di sbancare come un avvocato di successo. Inizialmente lavorava nel reparto dedicato allo smistamento della posta nell’azienda del fratello Chuck Hamlin & McGill, ma nel frattempo è riuscito a ottenere la laurea per compiere la professione di avvocato.

Bob Odenkirk as Jimmy McGill – Better Call Saul _ Season 4, Episode 2 – Photo Credit: Nicole Wilder/AMC/Sony Pictures Television

Chuck tuttavia non si è mai fidato della sua redenzione, viste le ripetute occasioni nelle quali è dovuto intervenire per salvare Jimmy dai suoi piccoli, ma decisivi, affari criminali, che lo hanno persino portato al fresco per molto tempo. Lo Jean Valjean americano è un uomo nuovo, e per questo motivo bisogna sostenerlo, come fa del resto la collega e partner Kim Wexler, che per difenderlo ha persino sacrificato la sua carriera all’interno della H&M. La serie in queste stagioni ha regalato numerose sorprese, ma senza mai esagerare con colpi di mano che hanno contraddistinto alcuni racconti passati per il piccolo schermo. Tutto ciò accade con la graduale metamorfosi degli eventi, influenzate dalle scelte e dai pensieri dei personaggi che determineranno di fatto un’evoluzione nei loro caratteri. Nel corso degli episodi sono entrati in scena personaggi iconici di Breaking Bad, da Gustavo “Gus” Fring, il responsabile della catena di fast food Los Pollos Hermanos, ad alcuni membri della famiglia Salamanca, come Tuco ed Hector, ma sin dal primo fotogramma c’è stata la presenza di Mike Ehrmantraut, che assumerà sempre di più un ruolo rilevante all’interno della serie.

Michael Mando as Nacho Varga; group – Better Call Saul _ Season 4, Episode 4 – Photo Credit: Nicole Wilder/AMC/Sony Pictures Television

La quarta partirà dall’avvenimento più tragico, che è la scena finale con la casa di Chuck in fiamme. Questo segnerà le sorti di Jimmy, che metterà a discussione la sua professione legale e la sua relazione con Kim. Il caos non è solo presente nella vita dell’avvocato, ma anche nel mondo criminale messicano, soprattutto dopo che la condizione di salute di Hector porterà scompiglio in tutta l’economia sommersa di Albuquerque, con Gus e Nacho costretti a fare i conti con la crisi interna del cartello. Better Call Saul, prodotta da Peter Gould, Vince Gilligan, Mark Johnson, Melissa Bernstein, Thomas Schnauz and Gennifer Hutchison, vede nel cast Bob Odenkirk, Jonathan Banks, Rhea Seehorn, Patrick Fabian, Michael Mando e Giancarlo Esposito.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>