L’idea di Mark Hamill per un eventuale ritorno di Luke Skywalker nel prossimo Star Wars

luke skywalker, gli ultimi jedi, mark hamill, star wars, j.j.abrams

Uno dei punti cardine della saga di Star Wars e del suo fascino perenne è senz’altro la mitologia della Forza, un culto che è anche filosofia e che permea l’universo creato da George Lucas giocando un ruolo fondamentale nel destino del cosmo e dei singoli personaggi. L’equilibrio nella Forza è uno dei temi e dei concetti più importanti, con la celebre separazione tra il lato luminoso e quello oscuro, simboleggiati e rappresentati dai nobili cavalieri Jedi da una parte e dai malvagi Sith dall’altra. In Star Wars – Gli Ultimi Jedi succede un fatto fondamentale  (allarme spoiler!): Luke Skywalker, il grande maestro Jedi interpretato da Mark Hamill, “muore” alla fine del film, diventando una cosa sola con la Forza.

Questo tipo di uscita di scena, ammesso che la si possa considerare tale, è capitata ad altre grandi figure, forse la più memorabile è quella di Obi-Wan Kenobi, che ne Una Nuova Speranza si lasciava colpire da Darth Vader, entrando così in uno stato più astratto dell’esistenza. Ora, Mark Hamill ha condiviso, parlando con Radio Times, un’idea che gli piacerebbe esplorare qualora il suo personaggio avesse un qualche ruolo anche in Episodio IX, il prossimo capitolo della trilogia in corso, che vedrà il ritorno in cabina di regia di J.J. Abrams. Ecco le parole dell’attore in merito a Luke Skywalker, anche se, lo ribadiamo, Hamill non ha idea se sia previsto un suo intervento nel prossimo capitolo.

luke skywalker, gli ultimi jedi, mark hamill, star wars, j.j.abrams

Beh, ho pensato che se lui è un fantasma della Forza mi piacerebbe vederlo utilizzato in un modo che non è ancora stato fatto finora. Voglio dire, usiamo la parola ‘fantasma’! Il termine implica che faccia paura. Cosa succederebbe se lui… anche in qualche altra forma, credo che sarebbe divertente… beh, non voglio dire troppo. Ho delle idee. Per lo maggior parte sono così terribili che loro neanche le considerano! Ma, come ho detto, non so se tornerò. Una delle cose che imprime una direzione a questo film è quella battuta: ‘Dimentica il passato. Uccidilo, se occorre.’ E finora stanno facendo davvero un ottimo lavoro.

Non è chiaro quindi se rivedremo Hamill (e Luke) in scena al prossimo giro, ma a quanto pare l’attore ha in serbo delle idee che prevedono un’ulteriore “svolta” del suo personaggio, dopo quella a cui abbiamo assistito ne Gli Ultimi Jedi.

luke skywalker, gli ultimi jedi, mark hamill, star wars, j.j.abrams

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>