Jon Favreau sceneggiatore e produttore esecutivo della serie televisiva di Star Wars

Jon Favreau sceneggiatore e produttore esecutivo della serie televisiva di Star Wars

Il legame tra Disney e Jon Favreau si trasferisce in una galassia lontana lontana. Il regista americano ha stretto un accordo con LucasFilm che stabilisce ufficialmente il suo ritorno in scena nell’universo narrativo di Star Wars. Favreau sarà infatti protagonista come sceneggiatore e produttore esecutivo della nuova serie televisiva di Star Wars, che debutterà prossimamente nella nuova piattaforma streaming della casa di Topolino. L’attore non è infatti estraneo a questo mondo, avendo partecipato attivamente come interprete nel racconto animato Star Wars: The Clone Wars, e nel prossimo spin-off Solo: A Star Wars Story, in uscita il 23 maggio nelle sale. La presidente di Lucasfilm Kathleen Kennedy non ha dubbi sul percorso che Favreu darà a questo nuovo progetto, vista la sua crescente esperienza all’interno dello studio che in questi anni ha riportato al cinema i suoi classici senza tempo.

“Non potrei essere più entusiasta dell’ingresso di Jon come produttore e scrittore per la nuova piattaforma. Jon porta il perfetto mix di talento di produzione e scrittura, combinato con la vivacità tipica dell’universo di Star Wars. Questa serie consentirà a Jon di lavorare con un gruppo eterogeneo di sceneggiatori e registi e darà a Lucasfilm l’opportunità di costruire una solida base di talenti “.

Jon Favreau si dice infatti emozionato di trasferirsi di nuovo nella galassia di Star Wars, un sogno che era impresso nella sua mente fin quando era bambino:

“Se mi avessi detto quando avevo 11 anni che avrei avuto l’opportunità di raccontare delle storie all’interno dell’universo di Star Wars, non ti avrei mai creduto. Non vedo l’ora di intraprendere questa emozionante avventura”.

La collaborazione con Walt Disney Company inizia nel 2008, con la regia dei primo film dedicato a Iron Man, con protagonista Robert Downey Jr. nel ruolo di Tony Stark. Il successo del lungometraggio portò Jon Favreau a dirigere Iron Man 2 nel 2010, mentre nel 2012 entra nel team dei produttori esecutivi del primo crossover degli Avengers. Dalla Marvel Studios, l’autore passa nel classico mondo della Disney girando la trasposizione live-action de Il libro della Giungla, ottenendo 966 milioni di dollari in tutto il mondo. Il trionfo di questo racconto al box office è stato decisivo per la scelta della Major di affidargli il prossimo progetto cinematografico tratto da un altro film d’animazione, Il re leone, previsto per il 2019.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>