Tutte le serie Amazon in uscita a marzo 2018

the looming tower, sneaky pete, amazon

Prime Video è il servizio on demand disponibile a tutti gli utenti Amazon iscritti ad Amazon Prime. Su questa piattaforma si possono vedere film e serie televisive. Alcuni di questi sono originali, cioè prodotti da Amazon attraverso Amazon Studios. Ogni mese, questo servizio rilascia contenuti che meritano di essere scoperti, e che si stanno affermando come prodotti di qualità, come Mozart in the Jungle, The Man in the High Castle e The Marvelous Mrs. Maisel, che ha fatto incetta di statuette durante tutte le cerimonie di premiazioni per prodotti televisivi e seriali. E’ appena iniziato un nuovo mese e questo può significare solo una cosa: nuove serie tv verranno presto rese disponibili su Prime Video. In particolare, gli abbonati potranno godersi quattro serie nuove e l’uscita della seconda stagione di Sneaky Pete, dal 9 marzo, in cui vedremo Marius incastrato nel ruolo di Pete, di cui non riesce a liberarsi anche quando comincia a diventare davvero troppo scomodo. Oltre a questa serie, quali sono le altre che usciranno a breve su Prime Video?

The Looming Tower (9 marzo)

The Looming Tower è una miniserie in 10 episodi ispirata al romanzo omonimo di Lawrance Wright, in cui viene raccontata l’ascesa della minaccia di Osama Bin Laden e Al-Quaeda alla fine degli anni ’90 e di come CIA ed FBI, invece di lavorare insieme per sconfiggere il pericolosissimo nemico comune, siano annegati nella propria rivalità e abbiano in questo modo messo a repentaglio la sicurezza del Paese, portandolo incontro all’11 settembre 2001. La serie approfondisce i punti di vista di agenti CIA ed FBI, in un cast importante formato da Jeff Daniels (The Martian, Godless, The Newsroom), Tahar Rahim (Samba), Wrenn Schmidt (The Americans, Boardwalk Empire), Michael Stuhlbarg (Chiamami col tuo nome, La forma dell’acqua) e Peter Sarsgaard (Jackie, The Killing).

The Remix (dal 9 marzo)

Questa è una serie Prime Video indiana e ha lo scopo di rivoluzionare il mondo della musica nel nostro Paese. Non è un serie tv, ma uno show in cui cantanti e dj famosi si sfidano a suon di musica e di famose canzoni di Bollywood. Durante i 10 episodi, che dal 9 marzo verranno resi disponibili su Prime Video uno a settimana, 10 squadre si fronteggiano per affascinare la giuria, costituita da celebrità indiane, e vincere la sfida.

The Terror (26 marzo)

La fama di questa serie la precede. Ha infatti già creato molta attenzione, per la crudele e cruenta storia che viene a raccontarci ma anche perché è ispirata a fatti realmente accaduti e già narrati nel best-seller omonimo di Dan Simmons. La serie è ambientata nel 1847, quando l’equipaggio della Royal Navy Britannica, avventuratosi in un viaggio verso territori inesplorati, per trovare un passaggio a Nord-Ovest, si trova in condizioni estremamente avverse, costretto a sopravvivere con poche risorse e a dover combattere contro i pericoli esterni. Nella tragedia, gli uomini iniziano anche a scontrarsi tra di loro. Anche in questo caso troviamo un cast televisivo d’eccezione: Jared Harris (Mad Men, The Crown), Tobias Menzies (Outlander) e Ciaran Hinds (Game of Thrones).

The Dangerous Book for Boys (30 marzo)

Questa serie per famiglie in 6 episodi è una produzione di Amazon Studios con Sony Pictures Television e Moonshot Entertainment. E’ stata creata da Bryan Cranston (famoso per il suo ruolo di Walter White in Breaking Bad, ma anche per essere produttore esecutivo di un’altra serie Amazon, Sneaky Pete) e da Greg Mottola, che sono anche tra i produttori esecutivi. La storia ha un inizio triste: quando Patrick (Chris Diamantopoulos), padre di famiglia e persona amata da molti, muore, la sua perdita mette in grande difficoltà la famiglia. I tre figli, però, trovano il libro intitolato The Dangerous Book for Boys, scritto da Patrick come guida per loro e che scatena il mondo immaginario del figlio minore, Wyatt. In questo mondo, il ragazzo ritrova il padre e scopre di avere alcune abilità che gli sono molto utili anche nel mondo reale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>