Bad Boys – NBC ordina il pilot con protagonista Gabrielle Union

Bad Boys – NBC ordina il pilot con protagonista Gabrielle Union

Bad Boys torna, ma con un’altra uniforme. Non è il cinema a ospitare il nuovo racconto, ma la televisione, con NBC che ha ordinato il pilot della serie tv con al centro le vicende di Syd Burnett, interpretata da Gabrielle Union. La donna, comparsa nel secondo capitolo con protagonisti Will Smith e Martin Lawrence, si trova ad avere un nuovo lavoro. Non è più alla DEA, ma ha deciso di entrare nella polizia di Los Angeles come detective. Al suo fianco come partner ci sarà Nancy McKenna, che prova un po’ d’invidia verso di lei visto che ogni giorno deve alternare la sua vita da poliziotto a quella di madre a tempo pieno. Nonostante queste differenze, quando sono al lavoro pensano alla sicurezza della loro città, che può avvenire solo se si è uniti e se si condividono gli stessi obiettivi. L’attrice è stata vista recentemente in sala con The Birth of a Nation – Il risveglio di un popolo di Nate Parker, e in film come Welcome to Collinwood dei Fratelli Russo (Captain America – Civil War, Avengers – Infinity War), e Piacere Dave di Brian Robbins con protagonista Eddy Murphy, mentre in televisione è comparsa in alcuni episodi di FlashForward, Friends e Ugly Betty.

Sony Pictures Television Studios, insieme a Jerry Bruckheimer Television, Primary Wave Entertainment e 2.0 Entertainment, produrrà l’episodio pilota, con la speranza che questo tramuti in una serie completa, mentre gli sceneggiatori della serie dedicata a Bad Boys Brandon Sonnier e Brandon Margolis, che hanno già collaborato insieme con The Blacklist, saranno anche i produttori esecutivi, con Jerry Bruckheimer, che ha già partecipato in diverse occasioni alla realizzazione dei due lungometraggi, Jonathan Littman, Jeff Gaspin, Jeff Morrone, Kristie Anne Reed e Doug Belgrad.

 

Fonte: Variety

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>