IT, la versione Blu-Ray conterrà ben undici scene eliminate

it, andrés muschietti, stephen king, warner bros

L’adattamento cinematografico di IT, celebre romanzo scritto da Stephen King, è divenuto in breve tempo uno dei film horror più apprezzati di sempre, arrivando a superare il record detenuto da L’Esorcista  ed incassando oltre 500 milioni di dollari al box-office.

I fan che vorranno rivedere comodamente da casa le gesta del Club dei Perdenti non dovranno attendere molto. In data odierna, infatti, Warner Bros ha annunciato che l’edizione Blu-Ray del film sarà disponibile a partire dal 9 gennaio ed includerà numerosi contenuti speciali tra cui delle interviste a Bill Skarsgård e al club dei perdenti in relazione ai propri personaggi. Infine, oltre ad una scena di Stephen King che racconta il suo best-seller e cosa l’ha portato a questa stesura, ci saranno ben undici scene eliminate.

Insomma, una ragione in più per riguardare un film che, a detta di critica e pubblico, è riuscito nell’arduo compito di rispettare il materiale cartaceo ed esserne più fedele rispetto alla mini serie degli anni ’90 con l’eccentrico Tim Curry. Ecco un’immagine della cover Blu-Ray di IT:

it, andrés muschietti, stephen king, warner bros

Vi ricordiamo che il secondo capitolo di IT uscirà nelle sale americane il 9 settembre 2019 e sarà diretto ancora una volta dal regista argentino Andres Muschietti. Il film sarà ambientato ventisette anni dopo gli eventi del primo capitolo e narrerà lo scontro finale del club dei Perdenti, ormai adulti e immemori della loro disavventura, con il malvagio Pennywise, interpretato ancora una volta da Bill Skarsgård.

Al momento è ancora presto per conoscere il cast degli attori che andranno ad interpretare le versioni cresciute dei ragazzini del primo film, ma l’attrice Jessica Chastain, la quale ha già lavorato con Muschietti ne La Madre, sarebbe interessata a vestire i panni di Beverly, l’unica presenza femminile nel Club dei Perdenti nonchè il personaggio più apprezzato dell’adattamento cinematografico.

it, recensione, Andrés Muschietti, Bill Skarsgard, recensione

Fonte: CB

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>