Kyle MacLachlan sulle reazioni del pubblico al revival di Twin Peaks

Kyle MacLachlan sulle reazioni del pubblico al revival di Twin Peaks

Se state seguendo Twin Peaks, il revival della leggendaria serie tv creata da Mark Frost e David Lynch, vi siete resi conto che le menti creative dello show non hanno optato per la scelta più ovvia, anzi hanno preparato per gli spettatori un percorso differente da tutti gli altri, un viaggio strano, che si prende i suoi tempi, rifuggendo gli aspetti più prevedibili di un background fissato nella memoria collettiva del pubblico da tanti anni.

Kyle MacLachlan, interprete del mitico agente Cooper, in un’intervista all’Hollywood Reporter ha esposto delle riflessioni sulle reazioni del pubblico a questa particolare scelta.

Credo che tutti noi sapessimo che sarebbe stato un viaggio pieno di sfide per il pubblico, semplicemente perché sono 18 parti di un intero enorme, ed è in sequenza, quindi la gente deve davvero seguirlo. E anche che lo stile narrativo di David [Lynch] è pieno di immaginazione e differenti prospettive, personaggi e cose che inizialmente potrebbero confondere la gente, ma alla fine tutto andrà al suo posto e avrà senso. Sarà chiaro. Ma rappresenta una sfida, vero? Dall’altra parte però c’è stato un amore vero e totale da parte di una grossa fetta di pubblico per questa nuova direzione di Twin Peaks. Nessuno ha mai visto niente di simile in tv prima d’ora. Questa cosa è parte dell’entusiasmo, credo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>