Avengers: Endgame Recensione

Regola numero uno di Avengers: Endgame: mai parlare di Avengers: Endgame. È dura, davvero, parlare di questo film senza raccontare gli eventi significativi di questo nuovo episodio di Marvel Studios. Ma David Fincher ci ha insegnato che dopo Fight Club, le imprese impossibili sono solo difficili da attuare. Dunque, seguendo il motto #DontSpoilTheEndgame da dove si comincia? Si parte dall’inizio, d...[Read More]

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame, anche se non è l’ultimo della Fase 3 della MCU, rappresenta non solo la resa dei conti contro un essere determinato come Thanos, ma il culmine di un lungo viaggio emotivo. Anthony e Joe Russo con il tempo a loro disposizione mostrano l’evoluzione di alcuni personaggi che, di fronte agli eventi, devono decidere se è ancora il momento di rischiare preservando l’equilibrio dell’uni...[Read More]

Ant-Man and The Wasp Recensione

Pensando a ritroso agli eventi che sono successi del più grande crossover di Marvel Studios Avengers: Infinity War, la domanda che sorge spontanea è la stessa che gli appassionati di Formula 1, insieme al cronista, si sono fatti quando all’ultima curva del Gran Premio del Brasile Lewis Hamilton beffò la Ferrari di Kimi Raikkonen vincendo il mondiale del 2008. “Che fine ha fatto Glock?” si chiedeva...[Read More]

Ant-Man and The Wasp

Ant-Man and The Wasp è un sequel che riprende tutto ciò che di buono è stato visto nel primo capitolo, continuando il proprio percorso narrativo composto da scontri e combattimenti su diversi livelli e da sketch di puro divertimento. Ad aggiungere un valore in più è l’entrata in scena di The Wasp, che porta stabilità e solidità per tutto il corso della storia.

Paul Rudd nel ruolo di Moe Berg nel trailer di The Catcher Was A Spy

The Catcher Was a Spy racconta la straordinaria storia del campione di baseball e agente segreto Moe Berg. Nel ruolo principale c’è Paul Rudd, che viene affiancato sul set da Mark Strong, Sienna Miller, Jeff Daniels e Paul Giamatti. Guardate il Trailer Ufficiale internazionale di The Catcher Was a Spy. Secondo la sinossi ufficiale diffusa dalla IFC Films, questo thriller di spionaggio, dove ...[Read More]

Ant-Man And The Wasp: trailer e riepilogo sul film con Paul Rudd

Nelle sale infuria la battaglia interplanetaria di Avengers: Infinity War, in cui la squadra degli Avengers e dei loro numerosi alleati si scontra con la minaccia senza precedenti rappresentata dal mega villain Thanos e dai suoi tirannici piani per ridefinire l’universo. Il film diretto dai fratelli Russo sta sbancando il box office, ma intanto nelle scuderie Marvel Studios continua il lavor...[Read More]

Mute Recensione

È il 2052; Il mondo non è più lo stesso, inondato dalle luci al neon e dalle macchine volanti che ondeggiano il cielo sopra Berlino. Non ci si può fermare davanti al cambiamento, un concetto che lo stesso Leo Beiler avrà modo di conoscere. L’uomo è di religione Hamish, un credo che vede il progresso della scienza (come la medicina) e della tecnologia al pari di un peccato verso Dio, come se l’indi...[Read More]

Mute

Mute rappresenta il caso perfetto che dalle ottime basi si possono ottenere risultati deludenti, inserendo troppi elementi narrativi, per giunta già trattati in altri racconti di genere fantascientifico. Non tutto è da buttare. Commovente l’omaggio del figlio Duncan al padre Bowie, così come i passaggi conclusivi, dove a emergere è il tema del legame familiare che doveva essere il punto centrale d...[Read More]

Mute: verso il futuro nel nuovo film di Duncan Jones

Netflix ha da poco rilasciato il trailer di Mute, uno dei suoi progetti più recenti. Paul Rudd e Alexander Skarsgård sono i protagonisti del film diretto da Duncan Jones che arriverà sulla piattaforma digitale il 23 febbraio. Ambientata nella Berlino del futuro, precisamente nel 2052, la storia racconta di Leo, un barman che, a causa di un incidente da bambino, è diventato muto. Interpretato da Al...[Read More]

Mila Kunis, Paul Rudd e il premio dall’associazione Hasty Pudding Theatricals

Mila Kunis e Paul Rudd sono due tra gli artisti americani che più hanno saputo mettersi in gioco interpretando una grande varietà di personaggi, dalle pellicole indipendenti ai film mainstream. Per questa ragione gli studenti l’Università di Harvard li hanno eletti rispettivamente “Women of the Year”, donna dell’anno, e “Man of the Year”, uomo dell’anno. Nello specifico il ricono...[Read More]