Hillbilly Elegy – Amy Adams nel nuovo film di Ron Howard

Hillbilly Elegy – Amy Adams nel nuovo film di Ron Howard

Ron Howard, dopo che Apple si è aggiudicata i diritti di distribuzione dei documentari prodotti da Imagine, ha appena raggiunto un accordo con Netflix per la realizzazione del suo nuovo film, Hillbilly Elegy. Il racconto, basato sull’omonimo romanzo di J.D. Vance (che qui vestirà il ruolo di produttore esecutivo), ha trovato la sua prima protagonista, Amy Adams, prossimamente nella sale con l’ultima produzione di Fox 2000 A woman in the window, diretto da Joe Wright. Ancora non è stato testato il personaggio che lei interpreterà, ma la storia rappresenta una di quelle che descrive al meglio il fallimento del sogno americano, quando tutto sembra essere possibile. La scalata sociale molto spesso è una chimera, perché bisogna tenere conto di molti fattori che il sogno non prende in considerazione.

Lo sa bene la famiglia che dai monti Appalachi si dirige in Ohio in cerca di fortuna. Quel che troveranno (e a raccontarlo sarà il punto di vista del membro più giovane) sarà la miseria e la violenza. I nonni non potevano saperlo, ma da lì in poi il nipote sarà al centro diana serie di eventi distruttivi, come la tossicodipendenza della madre. Il libro metterà in scena quel mondo dimenticato dagli slogan e dall’ideologia dell’American Dream, dove al centro c’è quella classe operaia che ha perso le speranze. Imagine dal 2017 sta sviluppando il progetto, ma solo in questi mesi Netflix ha ottenuto i diritti per il finanziamento di Hillbilly Elegy, che va attorno ai 45 milioni di dollari. Amy Adams di recente è stata in sala con Vice di Adam McKay, mentre in televisione è comparsa nella serie di HBO Sharp Objects.

Fonte: Variety

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>