Suburra – la serie rinnovata per una terza stagione

Suburra – la serie rinnovata per una terza stagione

Non poteva di certo finire così. Spadino (Giacomo Ferrara) e Aureliano (Alessandro Borghi), uniti contro chi da tempo detiene le chiavi di tutta Roma, Samurai (Francesco Acquaroli). Suburra, la serie prodotta da Cattleya, tornerà per una terza stagione. Non è una sorpresa, visto come si è concluso il secondo capitolo. Ma ora bisogna guardare avanti, e non voltarsi indietro. Osservare gli eventi che hanno radicalmente cambiato i protagonisti della serie non serve, perché la battaglia per il trono di Roma è solamente agli inizi. Netflix, nel comunicare la notizia, non ha svelato nulla in merito a come la storia proseguirà. In particolare non c’è alcuna informazione sulla data d’inizio delle riprese della terza stagione, con la conseguenza che la distribuzione dei nuovi episodi slitterà sicuramente al 2020.

Scritto da Barbara Petrolio, Ezio Abbate, Fabrizio Bettelli e Camilla Buizza, Suburra – la serie ha visto come protagonisti Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Lele (Eduardo Valdarnini), Sara Monaschi (Claudia Gerini), Livia Adami (Barbara Chichiarelli), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu) e Angelica (Carlotta Antonelli), la moglie di Spadino. Durante la seconda stagione sono stati introdotti nuovi personaggi come Nadia (Federica Sabatini), una giovane figlia di un piccolo boss di Ostia; Cristiana (Cristina Pelliccia), un’agente alla sua prima esperienza nella polizia; e Adriano (Jacopo Venturiero), speaker di una radio sportiva locale e “figlioccio” di Samurai.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>