Il Caso Ziqqurat – la prima serie interattiva italiana

Il Caso Ziqqurat – la prima serie interattiva italiana

Un giallo interattivo. Così si scopre il nuovo progetto di Fulvio Risulto, che dopo aver diretto Guarda in alto con protagonista Giacomo Ferrara, punta dritto a una serie inedita in Italia. Il Caso Ziqqurat non è un racconto come gli altri, perché a decidere le sorti dei personaggi e della storia saranno direttamente gli utenti. La serie accende i propri riflettori durante la diretta di una puntata del programma per bambini chiamata per l’appunto “Ziqqurat”. Il marionettista del pupazzo, l’elefante-oracolo Ziguro, viene improvvisamente ucciso. Giunto sulla scena del delitto, l’investigatore cerca sin da subito di scoprire il colpevole, decidendo di interrogare tutti coloro che erano presenti nel luogo. Il bello di questa short series riguarda il ruolo dello spettatore che, nei panni del detective, può interrogare gli indiziati e provare a scoprire chi di loro ha ucciso l’uomo dietro il volto della mascotte dello spettacolo.

Un altro aspetto interessante de Il Caso Ziqqurat è che il pubblico, oltre a decidere l’ordine delle puntate, può attivare una seconda traccia audio con cui ascoltare i pensieri e i sospetti dell’investigatore risolvendo così l’arcano. La linearità classica di un racconto viene maggiormente scossa dall’episodio finale, girato a 360 gradi grazie alle tecnologie in realtà virtuale.

Tutti questi elementi hanno fatto sì che che le puntate, senza interruzioni pubblicitarie, vengano distribuite su una piattaforma dedicata ziqqurat.artchivio.net, a partire dal 20 marzo. L’interattività e le tecnologiche impiegate in questo progetto hanno richiesto infatti un vero e proprio enviroment digitale che difficilmente poteva essere trasmesso su un canale tradizionale. Per questo motivo Artchivio ha creato una webapp gratuita dove l’utente diventerà il centro di gravità del racconto, che si muove secondo le sue scelte e le sue regole.

Nel cast della serie troveremo Federica Sabatini, vista recentemente nella seconda stagione della serie Netflix Suburra, e Danilo Bertazzi, conosciuto per il ruolo di Tonio Cartonio nella Melevisione andata in onda sulla Rai. Tra i prossimi progetti in programma per il regista Fulvio Risulto, c’è Il Colpo del Cane, prodotta da TIMvision e Revok Film con protagonista Edoardo Pesce.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>