Taika Waititi alla regia della serie Apple Time Bandits

Taika Waititi alla regia della serie Apple Time Bandits

Il regista Taika Waititi ha in programma un nuovo progetto seriale, in attesa del suo nuovo film, la commedia cupa dal titolo Jojo Rabbit con protagonista un ragazzino che ha come amico immaginario una versione di Adolf Hitler. L’autore di What We Do in the Shadows e Thor: Ragnarok ha deciso di puntare sulla servilità co-scrivendo e dirigendo l’adattamento del film di Terry Gilliam Time Bandits, uscito nel 1981 in Italia con il titolo de I banditi del tempo. La serie sarà prodotta da Anonymous Content, Paramount Television e MRC, e vedrà come produttori esecutivi sia lo stesso Waititi che il regista della versione cinematografica Terry Gilliam, di recente apparso al cinema con L’uomo che uccise Don Chisciotte. Il suo film degli anni ’80 racconta le vicende di un ragazzino di 11 anni appassionato di storia di nome Kevin, che, in uno dei suoi tanti sogni imbattuti durante la notte, si trova di fronte a 6 nani emersi dal suo armadio.

Questi ultimi, dopo aver preso una mappa in grado di individuare dei varchi spazio temporali, stanno di fatto viaggiando in lungo e in largo nella Storia, con lo scopo di acchiappare il maggior numero di ricchezze possibili. Nel momento in cui l’Essere Supremo (la persona per cui i nani lavoravano) scopre quello che hanno fato, proverà in tutti i modi di acciuffarli e di riprendersi la mappa rubata. L’immaginazione e l’ironia non mancheranno di certo in questo nuovo adattamento da parte della casa di Cupertino, che in estate è riuscita a trovare un accordo per la trasposizione a episodi di questo racconto di Gilliam. Aspettando dunque l’inizio della produzione, non resta che attendere i prossimi progetti del regista neozelandese, dalla serie di Disney+ The Mandalorian all’uscita, prevista per l’autunno, di Jojo Rabbit, distribuito da 20th Century Fox.

Fonte: Deadline

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>