The Walking Dead rinnovata per una decima stagione

The Walking Dead rinnovata per una decima stagione

Nonostante gli ascolti in calo, i fan di The Walking Dead possono tirare un sospiro di sollievo. La serie, in attesa della conclusione della nona stagione prevista per il 10 febbraio, continuerà per un nuovo capitolo, e ad annunciarlo è la showrunner Angela Kang sul suo profilo instagram.

View this post on Instagram

Season 10! #twd #thewalkingdead

A post shared by Angela Kang (@angelakkang) on

In quelle immagini sono presenti i Sussurratori, dei sopravvissuti all’epidemia che, indossando la pelle degli zombie, trovato un modo per nascondersi dai loro eventuali attacchi. Nella nona stagione abbiamo inoltre visto la partenza di uno dei personaggi storici di The Walking Dead, Rick Grimes, interpretato da Andrew Lincoln. Su di lui, in verità, sono in programma tre lungometraggi che AMC ha deciso di produrre per la televisione, sotto la supervisione dello chief content officer di The Walking Dead, Scott Gimple. Al suo posto, dalla nona stagione è Angela Kang a vestire il ruolo di showrunner, essendo stata sceneggiatrice del racconto dal 2011 e produttrice esecutiva dal 2013.

Ancora non è stato svelato nulla su come la storia proseguirà, attendendo comunque che il nono capitolo della serie giunga alla sua conclusione, prevista in Italia per il 4 marzo. Tuttavia è la stessa Kang a offrire qualche spunto sul proseguo del racconto, sostenendo di essere al lavoro per riportare un personaggio conosciuto di The Walking Dead, Maggie Greene, interpretata da Lauren Cohan.

“Speriamo che il personaggio di Maggie torni nella stagione 10. Lauren e io abbiamo scritto alcune cosa, e speriamo di organizzare un incontro. Il gruppo di Georgie è sicuramente là fuori nel mondo a fare alcune cose, e ho qualche idea su cosa stanno combinando. Possono anche essere parte dell’universo narrativo in generale. Questo dipende davvero da Scott [Gimple], ma vedremo come andrà avanti. Nella nostra mente, ci sono molte cose che accadono nel mondo intorno ai nostri personaggi e il modo in cui si interseca con la nostra storia, ed è ciò di cui stiamo parlando al momento. “

Fonte: The Hollywood Reporter, CB

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>