Legion si concluderà con la terza stagione

Legion si concluderà con la terza stagione

Legion si fermerà con la terza stagione. Ad annunciarlo è John Landgraf, l’amministratore delegato dell’emittente FX. In occasione degli incontri della Television Critics Association di lunedì, ha affermato che in realtà questa non rappresenta una cancellazione dovuta ai risultati, perché già dall’inizio il creatore Noah Hawley era deciso a chiudere la serie dopo tre capitoli. La conclusione di questa storia era quindi già scritta, senza alcuna stroncatura improvvisa o cambi di marcia compiuti improvvisamente da FX.

David Haller (Dan Stevens) è il protagonista del racconto. Il mutante ha da sempre sofferto di alcuni disturbi psichici, portandolo a desiderare di uccidersi. Questa forma di apparente schizofrenia lo costringerà a essere rinchiuso in un ospedale psichiatrico, ma quelle visioni che possiede da tempo si riveleranno invece dei poteri telepatici, scoprendo di possedere diverse personalità che possono cambiare il corso degli eventi. Non sarà semplice da gestire questa situazione, ma l’incontro con Syd (Rachel Keller) sarà utile nella comprensione del suo potere. Nella seconda questa capacità è stata compromessa da una figura già comparsa in passato, il Re delle ombre, il parassita di origine aliena che si era legato alla mente del protagonista infettando le sue personalità.  

In questa terza stagione vedremo invece un volto conosciuto nel mondo degli X-Men, il Professor Charles Xavier, che qui sarà interpretato dall’attore Harry Lloyd, visto ne Il trono di spade nel ruolo di Viserys Targaryen, il fratello di Daenerys.

Fonte: Variety

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>