Baby rinnovata per una seconda stagione

Baby rinnovata per una seconda stagione

La seconda serie italiana prodotta da Netflix, Baby, è stata rinnovata per una nuova stagione. Ad annunciarlo è un video postato sul profilo Twitter della piattaforma streaming americana, nonostante comunque questa serie sia stata oggetto di polemiche da parte di alcune associazioni. Negli Stati Uniti, il National Center on Sexual Exploitation, in un comunicato a Netflix, sostiene che questa serie promuove la prostituzione come se fosse qualcosa di normale. Secondo loro, i personaggi di Baby, degli adolescenti che ruotano attorno al quartiere dei Parioli, “entrano nel mondo della prostituzione come se questo fosse una storia di crescita affascinante”. In più l’associazione, conoscendo la fonte a cui la serie attinge, sottolinea come “nella vita reale a cui Baby si è basata, la madre di uno degli adolescenti sia stata arrestata per sfruttamento della prostituzione”.

BABY

A rispondere all’accusa ci ha pensato uno degli autori, Andrea De Sica, che dichiara che il punto centrare della serie è di mettere a luce anche una parte che molti all’estero non sanno della capitale:

“Per noi, la vera storia era solo quella mostrare uno dei quartieri più importanti di Roma, che dal mondo esterno dà l’immagine di un mondo perfetto, ma era qualcosa di oscuro, che accadeva oltre la facciata”.

Inoltre, per il regista il corpo viene raramente mostrato, a differenza di ciò che si pensava di Baby. Ciò che emerge è “più un problema psicologico di libero arbitrio dell’adolescente, che entra in questo mondo notturno, che a volte può essere spaventoso”.

“Il sesso – conclude De Sica – non è la cornice principale; è quello che succede prima e quello che succede dopo. Era importante avere rispetto per l’argomento e per le ragazze. Non bisogna giudicarle come “povere vittime”, ma cercare di capire cosa sta succedendo nella mente di una ragazza di 16 anni, che si sente totalmente distaccata dal mondo a tal punto da cadere in questo mondo della notte”.

BABY

La serie, diretta da Andrea De Sica e Anna Negri e scritta dai GRAMS (Antonio Le Fosse, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti, Giacomo Mazzariol e Re Salvador), vede come protagoniste Benedetta Porcaroli, Alice Pagani, Riccardo Mandolini, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi e Paolo Calabresi.

Sinossi

Baby è una storia di formazione che esplora le vite segrete di alcuni adolescenti romani. Liberamente ispirata ad una storia vera, la serie segue le vicende di un gruppo di adolescenti del quartiere Parioli che sfidano la società ricercando la propria identità e indipendenza, sullo sfondo di amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>