Rakuten TV – le novità di gennaio

Rakuten TV – le novità di gennaio

Anno nuovo. Vita nuova nel salotto di casa Rakuten TV. Se ancora non avete terminato la scorpacciata dei film disponibili a dicembre, state tranquilli. Ne avrete ancora per il primo mese del 2019. In HD e, soprattutto, in 4K HDR. Meglio partire con ordine. Gennaio si aprirà con alcuni grandi successi della passata stagione. Per chi ama la musica, sarà disponibile sulla piattaforma il film presentato fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia, A Star Is Born, con protagonisti Lady Gaga e Bradley Cooper, che qui ricopre anche il ruolo di regista. Per chi invece adora l’azione, verrà rilasciato il secondo capitolo di Sicario, Soldado, diretto dall’autore Stefano Sollima e con protagonista Benicio Del Toro e Josh Brolin.  Nel campo dell’animazione c’è l’ultimo film di Disney Pixar gli Incredibili 2, che rivede la “normale”  famiglia di supereroi tornare in scena dopo il 2004.

Dai supereroi all’anti-eroe per eccellenza, il passo è breve. È il turno di Venom, con protagonista Tom Hardy nella parte di uno dei villain più spietati nell’universo narrativo di Spiderman. In 4K usciranno inoltre Smallfoot – Il mio amico delle nevi, con la voce di Lodovica Comello e del tenore Vincitore di X Factor Lorenzo Licitra; The Nun – La Vocazione del Male, horror campione d’incassi con oltre 5 milioni al botteghino; e l’ultima fatica del regista Spike Lee BlacKkKlansman, basato sul libro scritto dall’ex agente di origine afro-americana Ron Stallworth, il quale riuscì a inserirsi nella cerchia del Ku Klux Klan. BlacKkKlansman ha ottenuto diversi premi in numerosi festival, da Cannes, dove si è aggiudicato il Gran Premio della Giuria nel 2018, a Locarno, dove ha vinto il Premio del Pubblico.  La fantascienza sarà arricchita inoltre con Predator, mentre sul terreno dell’ironia e della commedia entrà in campo l’esilarante Amy Schumer e Michelle Williams nel film Come ti divento bella. A terminare la lunga lista ci penserà The Wife – Vivere nell’ombra, diretto da Björn Runge con al centro Glenn Close, Jonathan Pryce.

Il trailer

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>