Oscars 2019 – svelate le shortlist, Dogman di Matteo Garrone fuori dai giochi

Oscars 2019 – svelate le shortlist, Dogman di Matteo Garrone fuori dai giochi

E anche quest’anno, sarà per il prossimo. L’Academy ha appena annunciato la prima scrematura di alcune categorie principali, tra cui quello per il miglior film straniero. Nella lista dei 9, è assente Dogman di Matteo Garrone, che proprio agli European Film Awards si è aggiudicato il premio per la miglior interpretazione maschile, andato a Marcello Fonte. Ciò nonostante, di film meritevoli del posto ce ne sono. C’è Roma di Alfonso Cuaron, il favorito, usando un gioco di parole. C’è Un affare di famiglia di Hirokazu Kore’eda, vincitore della Palma d’Oro, e poi c’è forse il degno sfidante del film di Cuaron, Cold War di Paweł Pawlikowski, con il quale condivide la scelta cromatica del bianco e nero. Opera senza autore di Florian Henckel von Donnersmarck è una decisione che farà di certo discutere. A Venezia il pubblico unanime ha elogiato il racconto del regista, al contrario della critica che si è letteralmente divisa.

Ecco le shortlist

Miglior film straniero

-Colombia, “Birds of Passage”
-Denmark, “The Guilty”
-Germany, “Opera senza autore”
-Japan, “Un affare di famiglia”
-Kazakhstan, “Ayka”
-Lebanon, “Capernaum”
-Mexico, “Roma”
-Poland, “Cold War”
-South Korea, “Burning”

Miglior trucco e parrucco

-“Black Panther”
-“Bohemian Rhapsody”
-“Border”
-“Mary Queen of Scots”
-“Stan & Ollie”
-“Suspiria”
-“Vice”

Miglior colonna sonora

-“Annientamento”
-“Avengers: Infinity War”
-“La ballata di Buster Scruggs”
-“Black Panther”
-“BlacKkKlansman”
-“Crazy Rich Asians”
-“Morto Stalin se ne fa un altro”
-“Animali fantastici: i crimini di Grindelwald”
-“First Man”
-“If Beale Street Could Talk”
-“L’isola dei cani”
-“Il ritorno di Mary Poppins”
-“A Quiet Place”
-“Ready Player One”
-“Vice”

Miglior canzone

-“When A Cowboy Trades His Spurs For Wings”, da “The Ballad of Buster Scruggs”
-“Treasure”, da “Beautiful Boy”
-“All The Stars”, da “Black Panther”
-“Revelation”, da “Boy Erased”
-“Girl In The Movies”, da “Dumplin’”
-“We Won’t Move”, da “The Hate U Give”
-“The Place Where Lost Things Go”, da “Il ritorno di Mary Poppins”
-“Trip A Little Light Fantastic”, da “Il ritorno di Mary Poppins”
-“Keep Reachin’”, da “Quincy”
-“I’ll Fight”, da “RBG”
-“A Place Called Slaughter Race”, da “Ralph Spacca Internet”
-“OYAHYTT”, da “Sorry to Bother You”
-“Shallow”, da “A Star Is Born”
-“Suspirium”, da “Suspiria”
-“The Big Unknown”, da “Widows”

Miglior corto animato

-“Age of Sail”
-“Animal Behaviour”
-“Bao”
-“Bilby”
-“Bird Karma”
-“Late Afternoon”
-“Lost & Found”
-“One Small Step”
-“Pépé le Morse”
-“Weekends”

Miglior corto

-“Caroline”
-“Chuchotage”
-“Detainment”
-“Fauve”
-“Icare”
-“Marguerite”
-“May Day”
-“Mother”
-“Skin”
-“Wale”

Migliori effetti visivi

-“Ant-Man and the Wasp”
-“Avengers: Infinity War”
-“Black Panther”
-“Ritorno al Bosco dei 100 Acri”
-“First Man”
-“Jurassic World: Il regno distrutto”
-“Il ritorno di Mary Poppins”
-“Ready Player One”
-“Solo: A Star Wars Story”
-“Welcome to Marwen”

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>