I’m Thinking Of Ending Things – Brie Larson nel film di Charlie Kaufman

I’m Thinking Of Ending Things – Brie Larson nel film di Charlie Kaufman

Oggi è proprio la giornata di Brie Larson. Non ha ancora mostrato le sue abilità in Captain Marvel, il film che uscirà il prossimo 6 marzo nelle sale italiane (qui il trailer), che giunge una notizia che la riguarda direttamente. Qualche mese fa Netflix ha annunciato il ritorno dietro la macchina da presa di Charlie Kaufman, dopo la piccola parentesi in stop motion con Anomalisa, candidato all’Oscar come il miglior film d’animazione. Il regista dirigerà l’adattamento del libro I’m Thinking Of Ending Things, scritto dall’autore canadese Iain Reid. Deadline svela per primo il primo attore a prendere parte a questo nuovo progetto della piattaforma streaming americana. Sarà infatti Brie Larson a entrare ufficialmente nel cast del film, prodotto dallo stesso regista e da Anthony Bregman (Se mi lasci ti cancello, Human Nature e Synecdoche, New York).

I’m Thinking Of Ending Things racconta di Jake, in viaggio verso la casa di campagna dei genitori insieme alla sua ragazza. La donna, interpretata da Larson, ha strane idee per la testa, come quella di porre fine alla sua esistenza. Jake compie però qualcosa d’inaspettato. Di solito, di fronte a questi casi, il personaggio non riesce è immobilizzato da quegli stessi eventi che accadono attorno a lui. L’uomo decide invece di muoversi, ma con un gesto inconsueto, abbandonando la fidanzata e dirigendosi verso la fattoria. Da qui la tensione, il caos, l’instabilità emotiva renderanno questo viaggio un vero e proprio incubo. “Il mio tipo di divertimento!”, sostiene lo stesso Kaufman, che ha recensito in questo modo il testo di Reid. Dunque non resta che aspettare che quest’auto si metta finalmente in carreggiata.

Fonte: Deadline

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>