Diabolik – I Manetti Bros. alla guida del film prodotto da Rai Cinema

Diabolik – I Manetti Bros. alla guida del film prodotto da Rai Cinema

Il primo colpo del 2019 l’ha compiuto Rai Cinema e Mompracen con l’annuncio di Paolo Del Brocco. L’amministratore delegato ha infatti ufficializzato un lavoro lungo ormai due anni.  I Manetti Bros, dopo il musical partenopeo Ammore e Malavita, riporteranno sul grande schermo uno dei personaggi iconici del fumetto italiano. Stiamo parlando di Diabolik, il noto ladro in calzamaglia nera che, con la sua fidata assistente Eva Kent, ruba ai ricchi, ma per se stesso. In più c’è il sostegno diretto dell’Astorina, la casa editrice che cura da anni l’albo a fumetti creato da Angela e Luciana Giussani nel 1962. Il racconto ha avuto poi una trasposizione cinematografica nel 1968, diretto da Mario Bava e con protagonisti John Phillip Law, Michel Piccoli e Marisa Mell. Dopo 50 anni, si torna a bordo della Jaguar E. Questa volta, però, a guidarla saranno ben due geni del cinema italiano.

“Diabolik è il sogno che inseguiamo da sempre. Siamo al settimo cielo, entusiasti di poter scrivere, girare e portare al cinema questo progetto. Daremo il massimo per essere all’altezza”.

Lo script è scritta dagli stessi registi, da Michelangelo La Neve e dal curatore del fumetto Mario Gomboli, direttore dell’Astorina. Paolo Del Brocco è certo del buon lavoro che si farà nei prossimi mesi, avendo comunicato l’inizio della produzione per metà del 2019.

 “Siamo impazienti di vedere i Manetti bros. al lavoro su questa idea, perfetta per i due registi più pop del cinema italiano. Crediamo molto nel loro talento e nell’unicità del loro stile e delle loro storie. Un film innovativo e sorprendente che si inserisce nella nostra linea produttiva rivolta all’originalità”.

Tra i progetti dei Manetti Bros., figurano la serie televisiva de L’Ispettore Coliandro, e i film di Ammore e Malavita e Song’e Napule.

Fonte: Rai News

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>