Altered Carbon – lo scrittore Richard K. Morgan al Trieste Science+Fiction Festival

Altered Carbon – lo scrittore Richard K. Morgan al Trieste Science+Fiction Festival

Un po’ la locandina ufficiale ce l’aveva già annunciato inconsciamente, con quello stile cyberpunk che ricorda molto i classici del genere fantascientifico come Blade Runner o Matrix. Ora c’è la certezza. Il Trieste Science+Fiction Festival ha scelto chi sarà il presidente di giuria del premio Asterioide, conferito ogni anno alla miglior produzione emergente in concorso. A presiederla sarà Richard K. Morgan, autore britannico del celebre romanzo Altered Carbon, racconto che è poi proseguito con Broken Angels (Angeli spezzati), e Woken Furies (Il ritorno delle furie). Lo scrittore ha all’attivo numerose opere letterarie come The Dark Defiles, The Cold Commands (Esclusi), The Steel Remains (Sopravvissuti), Thirteen (Black Man), e Market Forces (Business), ma è con Bay City, il titolo italiano attribuito inizialmente alla sua opera prima, Altered Carbon, che riesce a ottenere importanti riconoscimenti internazionali, come il Philip K. Dick Award nel 2003. Il testo è inoltre rientrato nella lista dei Notable Books stilata dal New York Times.

Richard K. Morgan non si è solo occupato di letteratura, ma ha collaborato sia nel campo dei fumetti, realizzando storie per la Marvel come Black Widow, sia in quello videoludico, contribuendo in progetti del calibro di Crysis 2 e Syndicate. Tuttavia è la distribuzione della serie di Netflix Altered Carbon, prodotta da Skydance Media e Laeta Kalogridis, che ha portato una grossa svolta nella sua carriera. All’inizio i diritti erano stati comprati da Warner Bros. e da Joel Silver, tra i produttori di film ormai divenuti dei classici come I guerrieri della notte, Matrix e V per vendetta. Dopo i primi tentativi di trasposizione del romanzo andati avanti fino al 2015, è stata la piattaforma streaming americana a riuscire nell’impresa di adattare sullo schermo le righe dello scrittore inglese Richard K. Morgan, che in Altered Carbon ha descritto uno scenario dove è possibile caricare le proprie coscienze in speciali dispositivi offrendo la possibilità all’uomo di poter cambiare il proprio corpo vivendo in eterno. La serie è stata poi rinnovata per una seconda stagione, con un cambio di guardia nel cast principale che all’inizio vedeva Joel Kinnaman nel ruolo di Takeshi Kovacs, che sarà invece incarnato da Anthony Mackie nei prossimi episodi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*