Venezia 75: Roma e tutti i vincitori del Festival

venezia 75, festival di venezia, leone d'oro, roma, the sisters brothers, willem dafoe, olivia colman, jacques audiard, fratelli coen, the ballad of buster scruggs

Si è ufficialmente conclusa la gara del Festival di Venezia, la 75ma edizione della kermesse chiude i battenti con la vittoria di Roma. Il nuovo film di Alfonso Cuarón, una delle sue opere più personali, porta a casa l’ambito Leone d’Oro. Il Leone d’Argento per la miglior regia va a Jacques Audiard per The Sisters Brothers, l’atipico western che vede nel cast Joaquin Phoenix, Jake Gyllenhaal, John C. Reilly e Riz Ahmed. La Favorita, il film di Yorgos Lanthimos, ottiene il Gran Premio della Giuria, e Olivia Colman  vince anche la Coppa Volpi come miglior attrice. Il corrispettivo maschile va invece a Willem Dafoe per la sua performance in At Eternity’s Gate. I fratelli Cohen vengono premiati per la miglior sceneggiatura col loro The Ballad Of Buster Scruggs, il loro nuovo western antologico. Qui sotto potete vedere tutti i premi assegnati.

 

VENEZIA 75

 

LEONE D’ORO

Roma, di Alfonso Cuaron

 

LEONE D’ARGENTO

Jacques Audiard (The Sisters Brothers)

 

GRAN PREMIO DELLA GIURIA

La Favorita, di Yorgos Lanthimos

 

MIGLIOR REGIA

Jacques Audiard (The Sisters Brothers)

 

COPPA VOLPI PER IL MIGLIOR ATTORE

Willem Dafoe (At Eternity’s  Gate)

 

COPPA VOLPI MIGLIOR ATTRICE

Olivia Colman (La Favorita)

 

MIGLIOR SCENEGGIATURA

Joel & Ethan Coen (The Ballad Of Buster Scruggs)

 

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

The Nightingale, di Jennifer Kent

 

PREMIO MASTROIANNI AL MIGLIOR ATTORE EMERGENTE

Baycali Ganambarr (The Nightingale)

venezia 75, festival di venezia, leone d'oro, roma, the sisters brothers, willem dafoe, olivia colman, jacques audiard, fratelli coen, the ballad of buster scruggs

ORIZZONTI

 

MIGLIOR FILM

Kraben Rahu, di Phuttiphong Aroonpheng

 

MIGLIOR REGIA

Emir Baigazin (Ozen)

 

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ORIZZONTI

Anons, di Mahmut Fazil Coscun

 

MIGLIOR ATTRICE

Natalya Kudryashova (The Man Who Surprised Everyone)

 

MIGLIOR ATTORE

Kais Nashif  (Tel Aviv On Fire)

 

MIGLIOR SCENEGGIATURA

Jinpa, di Pema Tseden

 

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

Kado, di Aditya Ahmad

 

 

 

LEONE DEL FUTURO

Yom Adaatou Zouli (The Day I Lost My Shadow), di Soudade Kaadan

 

VIRTUAL REALITY

 

Miglior storia VR: L’Ile Des Morts, di Benjamin Nuel

Miglior esperienza VR: Buddy VR, di Chuck Chae

Miglior VR: Spheres, di Eliza McNitt

 

VENEZIA CLASSICI

 

MIGLIOR RESTAURO

La Notte di San Lorenzo, di Paolo e Vittorio Taviani

 

MIGLIOR DOCUMENTARIO

The Great Buster: A Celebration, di Peter Bogdanovich

 

venezia 75, festival di venezia, leone d'oro, roma, the sisters brothers, willem dafoe, olivia colman, jacques audiard, fratelli coen, the ballad of buster scruggs

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*