A Star is Born – il film di Bradley Cooper fuori concorso a Venezia 75

A Star is Born – il film di Bradley Cooper fuori concorso a Venezia 75

Moltissime riviste come Deadline davano per certo l’approdo al Lido dell’esordio alla regia di Bradley Cooper A Star is Born. Ora non ci sono più dubbi. La Biennale ha infatti comunicato che il film con protagonisti Lady Gaga e lo stesso Cooper sarà proiettato in anteprima mondiale e fuori concorso alla 75° Mostra del Cinema di Venezia. Il racconto, prodotto da Warner Bros., doveva uscire nelle sale americane verso maggio di quest’anno, ma la decisione della major di posticipare la distribuzione il 5 ottobre era già un primo segnale tangibile che questo lungometraggio sarebbe approdato in qualche festival internazionale, con alte probabilità di concorrere per i prossimi premi nel 2019. Inizialmente doveva essere il regista Clint Eastwood alla guida di questo film, con alcuni degli attori e artisti più in voga negli Stati Uniti come Beyoncé, Leonardo Di Caprio, Christian Bale e Will Smith tra i candidati principali per un ruolo nella versione del regista di Sully.

Con l’uscita di scena di Eastwood, a prendere il suo posto ci ha pensato Bradley Cooper, che collaborò proprio con lui nel lungometraggio American Sniper. Per lui rappresenta la sua prima esperienza dietro la macchina da presa, e la decisione di prendere le redini di un racconto di questo tipo non è cosa da tutti i giorni. A Star is Born ha avuto ben tre trasposizioni cinematografiche, da quella del 1937 realizzata da William A. Wellman e Jack Conway, a quella del 1954 di George Cukor. L’ultima, in attesa della versione di Cooper, è stata rilasciata nelle sale nel 1976, con Barbra Streisand e Kris Kristofferson. L’attore, oltre a dirigere, avrà la parte di Jackson Maine, un cantante di successo che si invaghisce di Ally (Lady Gaga), una ragazza in difficoltà economica che ha deciso di abbandonare il sogno di sbancare nel campo della musica.  Lui non ci sta, spingendola a continuare il percorso iniziato molto tempo prima, ma mentre la carriera della giovane artista sta prendendo la giusta piega, la loro relazione si troverà ad affrontare numerosi intoppi, come i problemi interiori di Jackson.

A Star is Born, scritto da Eric Roth, Bradley Cooper e Will Fetters, contiene dei brani interamente composti per l’occasione, eseguiti dal vivo dai due attori grazie al sostegno di autori come artisti come Lukas Nelson, Jason Isbell e Mark Ronson. Il film sarà presentato ufficialmente a Venezia venerdì 31 agosto in Sala Grande.

Fonte: labiennale.org

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>