Il Signore degli Anelli – la serie Amazon incentrata sul giovane Aragorn?

Il Signore degli Anelli – la serie Amazon incentrata sul giovane Aragorn?

Una notizia da prendere con la dovuta cautela, dal momento che Amazon non ha ancora rivelato i dettagli sulla prossima serie televisiva dedicata a Il Signore degli Anelli. Un tweet proveniente da The One Ring sostiene che alcune fonti (probabilmente da Gran Burrone) hanno rivelato al sito che questa serie potrebbe focalizzarsi su un personaggio conosciuto da chi si è imbattuto nei celebri romanzi di J. R. R. Tolkien e nella prima trilogia diretta da Peter Jackson: Aragorn. Come già scritto in precedenza, la storia non riprenderà gli eventi che si sono succeduti nei celebri testi dell’autore inglese, ma riprenderà fatti accaduti prima de Il signore degli anelli. Se questa indiscrezione venisse confermata dai diretti interessati, sarebbe sicuramente una scelta azzeccata e ricca di spunti, considerando la vita longeva del protagonista.

I punti interrogativi riguardano tuttavia in che periodo verrà ambientata la prima stagione della serie Amazon. Come molti sapranno, l’età di Aragorn viene rivelata dallo stesso personaggio in una scena del secondo capitolo, Le due torri, quando il guerriero, dialogando con la dama Eowyn, afferma di avere 87 anni. Un dato che non dovrebbe sorprendere chi ha letto il libro, che descrive Aragorn come l’ultimo discendente di Elendil e Isildur, e quindi il diretto successore al regno di Gondor. L’uomo è in realtà un Dunedain, un popolo di razza umana che ha tuttavia una particolarità rispetto alla specie normale: sono estremamente longevi, a tal punto da sopravvivere per oltre 250 anni. Dunque bisogna capire in che termini considerare la parola “giovane”, vista la differenza di percezione tra la vita di Aragorn rispetto a quella umana. Un’altra riflessione la propone lo stesso sito The One Ring, che sostiene che ci potrebbe essere una sorta di continuità con l’ultimo film della saga de Lo Hobbit, La battaglia delle cinque armate, dove il re elfo Thranduil riferisce al figlio Legolas di dover incontrare una persona in particolare con le seguenti parole:

“Suo padre Arathorn era un brav’uomo e suo figlio potrebbe diventare un grande”

Il riferimento è a Arathorn II, il genitore di Aragorn, il personaggio che prorpio Legolas incontrerà in futuro nel ritrovo a Gran Burrone di Elrond durante La compagnia dell’anello. Sono tutte congetture, ma il materiale per questa serie è ampia e infinita quanto questo progetto, che sarà composta da 5 stagionie diverrà una delle produzioni più voluminose mai fatte, con la possibilità di raggiungere la quota del miliardo di dollari di budget.

Fonte: Comicbook

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*