Ricky Gervais in arrivo su Netflix con la nuova serie After Life

Ricky Gervais in arrivo su Netflix con la nuova serie After Life

Ricky Gervais, uno degli attori comici più amati del palinsesto televisivo americano e mondiale, tornerà presto su Netflix con la sua nuova serie After Life.

Per Gervais questo è il quinto progetto che porta su Netflix, dopo il film Special Correspondents (2016), lo spin-off di The Office David Brent: Life on the Road e Derek. A marzo di quest’anno, Gervais ha anche rilasciato sulla piattaforma “Humanity”, uno special di stand up comedy.

Presto sarà di nuovo su Netflix, con la comedy After Life, in cui interpreta Tony, un brav’uomo, con una vita perfetta. Quando però sua moglie Lisa muore improvvisamente per un attimo pensa di suicidarsi, per poi decidere invece di punire il mondo con quello che lui considera in un certo senso un super potere: dire e fare sempre ciò che vuole, senza curarsi degli altri. Questo nuovo ruolo gli piace molto, ma il suo peculiare stile di vita è messo a dura prova da tutti coloro che gli vogliono bene e che cercano di “salvarlo” facendolo rinsavire e tornare l’uomo che era.

ricky gervais, after life, netflix

Più che di serie, si può parlare di mini-serie, composta da 6 episodi da 30 minuti l’uno. Gervais ne è l’ideatore, l’ha diretta e ne interpreta il protagonista. Insieme al suo collaboratore Charlie Hanson, è anche produttore esecutivo di After Life.

Netflix e Gervais non hanno ancora dichiarato la data di uscita ufficiale della serie e hanno reso noto solo lo stretto indispensabile: la sinossi e il numero di episodi. Sono tutti molto curiosi di sapere se questa nuova idea diventerà un nuovo grande successo. Gervais è stato creatore, oltre che protagonista, di The Office, la versione britannica, che non solo ha avuto un enorme successo, ma che è stato anche utilizzato negli Stati Uniti per crearne un format che a sua volta è diventato cult e ha reso noti attori come John Krasinski e Steve Carrell.

Le aspettative per After Life non potrebbero essere più alte di così!

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>