Josh, Ryan e il mucchio selvaggio

deadpool, deadpool 2 - la seconda venuta, domino, cable, vanessa carlysle, morena baccarin, ryan reynolds, josh brolin, zazie beetz

Tutti i  protagonisti di un cast d’eccezione costruito su misura per Deadpool 2, La seconda venuta.

Il primo film, oltre ad aver ottenuto un enorme successo, ha messo in luce un cast molto ben scelto e in ottima forma. Ora, con Deadpool 2 – La Seconda Venuta, ritornano gli attori principali del primo capitolo, Ryan Reynolds e Morena Baccarin, cui si aggiungono Josh Brolin e Zazie Beetz, rispettivamente nei panni di Cable e Domino. Ripercorriamo insieme i profili di questi quattro interpreti.

 

ryan reynolds, deadpool 2 - la seconda venuta, josh brolin, cable, domino, morena baccarin, zazie beetz

RYAN REYNOLDS

Il 41enne canadese ha una carriera già molto lunga alle spalle, con gli esordi nella tv e nel cinema risalenti all’inizio degli anni ’90. Nel 2002 recita nella commedia Maial College. Reynolds riesce a farsi notare al punto da partecipare a Blade: Trinity, diretto da David Goyer e uscito nel 2004, il terzo capitolo della serie dedicata al supereroe Marvel. Nel 2005 è protagonista di Amityville Horror e nel 2006 guida, nel film Smokin’ Aces di Joe Carnahan, un cast che include anche Ben Affleck, Ray Liotta e Andy Garcia. Arriva poi per Reynolds un momento importante, anche e soprattutto in prospettiva: arruolato nella prima pellicola solista dedicata al Wolverine di Hugh Jackman, l’attore canadese veste per la prima volta i panni di Deadpool ma, prima di tornare alcuni anni dopo nello stesso ruolo, mette a segno anche il tetro e tesissimo Buried, dove domina la claustrofobica scena da protagonista assoluto nel ruolo estremo di un uomo sepolto vivo. Nel frattempo vive anche una parentesi nel mondo dei cinecomic DC Comics con Lanterna Verde, il film di Martin Campbell del 2011, e un altro adattamento da un fumetto in R.I.P.D. – Poliziotti Dall’Aldilà, dove è protagonista insieme al grande Jeff Bridges. Nel 2016 è la volta di Deadpool, il fenomenale primo film solista del mutante mercenario che ha sbancato i botteghini, scavalcando con clamoroso successo il classico limite del pg-13 tipico dei blockbuster e dei cinecomic. Ora tutto è pronto per il secondo round.

 

ryan reynolds, deadpool 2 - la seconda venuta, josh brolin, cable, domino, morena baccarin, zazie beetz

MORENA BACCARIN

Attrice brasiliana naturalizzata statunitense, Morena Baccarin si fa conoscere all’inizio del secondo millennio partecipando a diverse serie tv, come Firefly e Still Life. Nel 2005 la troviamo in Serenity, film scritto e diretto da Joss Whedon, che rappresenta la conclusione della serie Firefly.  Dopo aver recitato in episodi di serie come How I Met Your Mother, Numb3rs e Medium, dal 2011 al 2013 prende parte all’acclamata Homeland e, nello stesso periodo, partecipa a The Mentalist e The Good Wife. Dal 2015 veste i panni della dottoressa Leslie Thompkins, interesse sentimentale del futuro commissario Gordon, nella serie Gotham, che esplora e rivisita il cosmo narrativo di Batman. Nello stesso anno, per quanto riguarda il cinema, recita in Spy di Paul Feig, per poi approdare al primo film di Deadpool, nel ruolo di Vanessa Carlysle, la ragazza dell’irriverente mutante, ruolo che riprende anche nel sequel.

 

ryan reynolds, deadpool 2 - la seconda venuta, josh brolin, cable, domino, morena baccarin, zazie beetz

JOSH BROLIN

Lo ricordiamo tutti il primo film di Josh Brolin: The Goonies. Una delle pellicole d’avventura più memorabili degli anni ’80, il film diretto da Richard Donner era solo l’inizio di una carriera che ha lanciato l’attore californiano nell’Olimpo dei divi di Hollywood. Nel ‘97 recita in uno dei primi lavori di Guillermo Del Toro, Mimic. Nel 2000 ha una parte di rilievo ne L’Uomo Senza Ombra, horror fantascientifico di Paul Verhoeven con protagonista Kevin Bacon. Pochi anni dopo è la volta della sua prima collaborazione con Woody Allen in Melinda e Melinda, sodalizio che si rinnoverà più tardi con Incontrerai L’Uomo Dei Tuoi Sogni. Dal 2007 in poi Brolin mette a segno, tra gli altri, un ruolo da protagonista in Non È Un Paese Per Vecchi dei fratelli Coen, due performance dirette da Oliver Stone (W. e Wall Street – Il Denaro Non Dorme Mai) ed è protagonista del remake di Oldboy per la regia di Spike Lee. Lo ritroviamo successivamente in Sin City – Una Donna Per Cui Uccidere e in Vizio Di Forma, quest’ultimo diretto da Paul Thomas Anderson. Nel 2015 è uno dei personaggi principali in Sicario di Denis Villeneuve (riprenderà il ruolo nel sequel diretto da Stefano Sollima, Soldado), e arriviamo ai giorni nostri con un duplice appuntamento nell’ambito cinecomic: da una parte il super-villain Thanos in Avengers: Infinity War, dall’altro il potentissimo mutante Cable, con cui Deadpool sarà chiamato a scontrarsi in Deadpool 2 – La Seconda Venuta.

 

ryan reynolds, deadpool 2 - la seconda venuta, josh brolin, cable, domino, morena baccarin, zazie beetz

ZAZIE BEETZ

Nata in Germania nel 1991, la giovane attrice scelta per interpretare Domino in Deadpool 2 ha cominciato a recitare sui palchi teatrali fin da quando era bambina. Nel suo curriculum trovano spazio diverse partecipazioni a cortometraggi e a serie tv, come la pluri-premiata Atlanta e Easy. Sul grande schermo, Zazie recita in alcune pellicole attualmente in lavorazione, tra cui Slice e il dramma sportivo diretto da Steven Soderbergh High Flying Bird mentre, per quanto riguarda il suo immediato futuro, è in trattative per entrare nel cast di Pale Blue Dot, con Jon Hamm e Natalie Portman, e Against All Enemies, con Kristen Stewart. Reciterà inoltre a fianco di Armie Hammer e Dakota Johnson nel prossimo thriller scritto e diretto da Babak Anvari.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>