Deep State – la serie Fox in scena a Milano con inseguimenti e rapimenti a largo La Foppa

Deep State – la serie Fox in scena a Milano con inseguimenti e rapimenti a largo La Foppa

Com’è vivere in un set di un film o di una serie action? Se lo sono chiesti i cittadini milanesi in questi giorni, quando la città si è trasformata in un set hollywoodiano in occasione dell’uscita di Deep State, il primo racconto di produzione europea in programmazione su Fox dal 9 aprile.  A largo La Foppa, nei pressi del cartellone pubblicitario del racconto, il pubblico ha potuto assistere a una classica scena d’azione ricreata a regola d’arte, dove un posto apparentemente tranquillo di punto in bianco si trasforma in un territorio al centro di una cospirazione internazionale. Il realismo è garantito da dei stuntman professionisti e da degli attori che, in anonimato, si trovano sparsi per il quartiere in attesa di entrare in scena.  Inseguimenti, rapimenti. Insomma, l’azione che molto spesso si vede in televisione la si può vivere direttamente in strada come James Bond, uno dei più iconici agenti segreti della sotria del cinema.

La realtà non è mai stata più vicina alla finzione, così come lo spettacolo ai momenti di ruotine quotidiani. Tuttavia solo in due momenti precisi del giorno si può sperimentare dal vero l’emozione e l’adrenalina del set. Per il comuni mortali, è sufficiente attendere la messa in onda di Deep State, un thriller composto da 8 episodi ambientato in diverse Nazioni del mondo. Al centro del racconto di spionaggio è Max Easton, interpretato da Mark Strong, un attore comparso in lungometraggi come Syriana, Zero Dark Thirty, Sherlock Holmese The Imitation Game. L’uomo lavorava per l’MI6, l’agenzia di intelligence britannica che lo spettatore ha avuto modo di conoscere grazie alle trasposizioni cinematografiche dei racconti di Ian Fleming. Tuttavia è difficile abbandonare completamente un ruolo di quel tipo, soprattutto se si tratta dell’intelligence inglese. Max tornerà sul campo, indagando su un intrigo internazionale che ha l’obiettivo di approfittare del disordine in Medio Oriente per ottenere il maggior numero di profitto. Oltre a Strong, il cast di Deep State vede attori come Joe Dempsie (Game of Thrones), Karima McAdams (Fearless, Vikings), Alistair Petrie (The Night Manager), e Anastasia Griffith (Damages). Non è bastato nemmeno assistere alle puntate, girate in Marocco, in Medio Oriente e in Inghilterra e disponibili contemporaneamente in 50 Paesi, che la storia è già stata rinnovata per una seconda stagione.

Deep State uscirà in prima visione su Fox il 9 aprile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>