Winx Club – in arrivo l’adattamento live action di Netflix

Winx Club – in arrivo l’adattamento live action di Netflix

Le fatine più famose della televisione stanno per tornare sul piccolo schermo. Questa volta non nel formato tradizionale, l’animazione, ma in un una vera e propria trasposizione in live action. Winx Club, il racconto fantasy ideato e prodotto in Italia dal fondatore di Rainbow Iginio Straffi, avrà il supporto della piattaforma streaming Netflix, che ha deciso di portare nel suo catalogo i personaggi più amati dalle giovani generazioni. Le Winx non conoscono confini. Dopo la loro uscita ufficiale avvenuta nel 2004, la storia fu una delle prime a essere lanciate al di fuori del confine nazionale, riscuotendo un grosso successo in tutto il mondo, in particolare nel territorio americano. Ed è proprio dagli Stati Uniti che inizia a esserci un primo interessamento da parte di Netflix, che nel 2016 ha realizzato lo spin-off World of Winx, la serie di due stagioni dedicate alle protagoniste Bloom, Tecna, Stella, Flora, Musa e Aisha, e con un tono più maturo rispetto agli episodi classici andati in onda sul servizio pubblico. Le Winx hanno avuto anche diversi adattamenti cinematografici: il primo, Winx Club – Il segreto del regno perduto, è uscito nelle sale italiane il 30 novembre 2007; il secondo, Winx Club 3D – Magica avventura, è stato invece portato al cinema il 29 ottobre 2010; l’ultimo, Winx Club – Il mistero degli abissi, è stato invece distribuito il 4 settembre 2014.

Lo stile di questo nuovo progetto seriale di Netflix si riallaccerà a quanto rilasciato nel 2016, con un target incentrato principalmente su un pubblico young adult. La magia in questo caso sarà sempre più realistico, dal momento che le protagoniste della storia saranno fatine in “carne ed ossa”, occupate in questi primi frangenti ad affinare i loro poteri in una prestigiosa scuola di magia. Erik Barmack, VP International Originals di Netflix, è soddisfatto dell’accordo intrapreso nuovamente con Raimbow, che da anni porta intrattenimento e divertimento nelle case delle famiglie italiane e, grazie a Netflix, a quelle globali:

“Winx è un fenomeno globale e siamo entusiasti di rafforzare la nostra collaborazione con il Gruppo Rainbow per dare vita al prossimo capitolo della saga fantasy. Le celebri fatine diventeranno grandi insieme ai loro fan, si trasformeranno in reali eroine adolescenti e affronteranno temi più complessi in questa nuova serie live action”.

Iginio Straffi, creatore di Winx Club e CEO del Gruppo Rainbow, dedica parole di stima verso l’azienda di Reed Hastings, sottolineando la lungimiranza e la portata che un servizio come Netflix ha avuto in questi ultimi tempi:

“Siamo molto felici di continuare questa collaborazione con Netflix lavorando insieme a progetti sempre più ambiziosi. Grazie ai suoi contenuti destinati al pubblico young adult, Netflix è stato in grado di arrivare al cuore degli spettatori di tutto il mondo. Non vediamo l’ora di vedere le Winx in questa nuova veste live action.”

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>