Un giorno a Cartoomics

Un giorno a Cartoomics

Entusiasti, curiosi, vivaci. Mentre girano gli stand di Cartoomics 2018, Riccardo, Noemi, Davide e Ada, ovvero i quattro giovani lettori di Empire Italia che hanno partecipato alla 25esima edizione della kermesse in qualità di “Reporter per un giorno”, sembrano sforzarsi di mantenere l’aplomb giornalistico che la loro “professione” appena scoperta richiede. Ma l’emozione di essere presenti all’evento che meglio di tutti in Italia celebra i fumetti, il cosplay, l’intrattenimento, i videogiochi e il variopinto mondo dell’animazione – e di farlo per conto della più prestigiosa rivista italiana di cinema e intrattenimento – riesce spesso a prendere il sopravvento. Eppure tra un sorriso di gioia e uno sguardo che descrive in modo eloquente l’emozione di trovarsi lì, i quattro inviati sono riusciti a seguire con grande serietà e metodo tutti i vari aspetti del festival che ogni anno richiama alla Fiera di Milano Rho i fan di questo variopinto e cosmopolita universo ludico. I quattro ragazzi sono stati selezionati tra i tanti lettori di Empire Italia Magazine, che dal 26 febbraio al 5 marzo ha indetto l’iniziativa “Reporter per un giorno”. Grazie ad essa i fan hanno avuto la possibilità, visitando il sito empireonline.it e spiegando in 280 caratteri perchè avrebbero voluto seguire da reporter per il magazine la manifestazione, di aggiudicarsi un posto in prima fila, da inviati.  Una volta selezionati dalla redazione di Empire Italia, hanno potuto partecipare a tutte le attività in programma, trovandosi a stretto contatto con la Redazione di Empire Italia. Ed ecco il resoconto di ognuno, sintetico e stringato come richiedono le nuove istanze del giornalismo web, e rigorosamente in presa diretta, sulla propria giornata passata all’interno della Fiera.

Riccardo Ravaglia

Il mio viaggio a Cartoomics 2018 è stata veramente piacevole, una giornata da incorniciare. L’entusiasmo che mi ha contagiato una volta arrivato sul posto è stato tale che non mi sono fatto remore a buttarmi sotto la pioggia pur di visitare appieno tutti i padiglioni. Ho avuto perciò l’occasione di vedere e incontrare dal vivo molti grandi artisti del settore, sono quindi grato a Empire Italia per questa occasione. Durante l’intensa giornata trascorsa a esplorare la sterminata location che ospita la convention ho conosciuto diverse persone provenienti da varie città italiane, tutte appassionate come me al mondo degli anime e dei manga. Girando qui e là per la fiera ho anche potuto partecipare ai vari eventi in cartellone, su tutti lo spettacolo di wrestling di CJ Connors e Joe Black organizzato dalla ICW Italian Championship Wrestling. Ultimo ma non meno importante, sono riuscito a togliermi una grande soddisfazione: acquistare un gadget che desideravo da tanto tempo, ovvero una t-shirt con uno dei miei personaggi anime preferiti. Che dire, il degno coronamento di una giornata perfetta a Cartoomics.

Ada Marchesini

Era la mia prima volta a Cartoomics, e sono rimasta davvero sorpresa. Nonostante non sia grande come il Lucca Comics, l’evento offre un punto d’incontro fondamentale per conoscere artisti, cosplayer e tutti gli eventi che ruotano attorno al loro mondo. Nel corso della giornata trascorsa a zonzo tra i vari padiglioni sono riuscita ad incontrare anche alcuni dei miei fumettisti preferiti e a conoscerne dei nuovi. Ho inoltre stretto una nuova amicizia, con Noemi un’appassionata di fumetti come me. Insieme ci siamo tuffate nell’atmosfera di divertimento condita da un pizzico di follia, che rende Cartoomics un’esperienza così piacevole. E dopo diversi giri sugli autoscontri con Noemi, ho comprato il nuovo fumetto Made in Abyss! di Akihito Tsukushi e Ale & Cucca 4 di Elisabetta Cifone. Insomma, è stata un esperienza meravigliosa; quindi grazie Empire Italia per questa opportunità!

Noemi Amperti

L’esperienza al Cartoomics è stata ancora più bella è spettacolare di quanto avessi preventivato. La quantità di felicità, colori, allegria, cordialità e simpatia che ho immagazzinato nel corso della giornata mi ha riscaldato il cuore e dato la carica per affrontare le prossime settimane, inoltre ha fatto crescere ancora di più il mio amore per questo tipo di eventi. Sono davvero grata a Empire Italia per avermi dato l’occasione di visitare questa grandissima e meravigliosa fiera. Durante il corso dell’evento ho potuto conoscere diverse persone davvero piacevoli, con le quali mi sono divertita a sperimentare le varie attrazioni che questa kermesse offriva e a parlare e confrontarci sulle nostre passioni comuni.

Davide Bignami

Il tempo trascorso a Cartoomics 2018 me lo ricorderò come un’esperienza a dir poco meravigliosa, anzi, fantastica. Le persone conosciute in fiera, la ricchezza e varietà degli stand, nei quali ho curiosato a lungo e comprato diversi gadget, e l’atmosfera, festosa ed entusiasmante grazie alle numerose attrazioni presenti – dai combattimenti tra wrestler ai vari giochi di logica interattivi come le varie escape room, fino al buon vecchio autoscontro, hanno reso tutto qualcosa di decisamente indimenticabile. Per me è stata una grande opportunità e ringrazio Empire Italia per avermela data, spero proprio di poterla ripetere in futuro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*