Bond 25 – Danny Boyle in lizza per dirigere il prossimo 007

Bond 25 – Danny Boyle in lizza per dirigere il prossimo 007

Dopo la conferma di Daniel Craig (Spectre, Skyfall, Quantum of Solace, Casino Royale) nel ruolo di James Bond, MGM sta cercando l’autore adatto a dirigere la saga cinquantennale sull’agente 007. Secondo la rivista Variety, in lizza per la regia ci sarebbe Danny Boyle, anche se, come sottolinea lo stesso articolo, non è stata ancora inoltrata alcuna offerta al cineasta britannico. Il regista tuttavia non ha mai nascosto il suo interesse su questo franchise, desiderando di mettere mano a uno degli episodi che hanno visto attori come Sean Connery, George Lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton e Pierce Brosnan. I contatti non sono mancati in passato tra MGM, Eon e Danny Boyle, a tal punto da considerarlo in progetti come Skyfall, uscito nel 2012, e Spectre, rilasciato nel 2015. Questi lungometraggi sono invece andati a Sam Mendes, che ha già chiarito che non dirigerà più il prossimo capitolo di Bond.

Il cineasta inglese in questo momento è al lavoro su un nuovo progetto di Working Title, del quale ancora non si conoscono i nome degli interpreti, ma come afferma la stessa rivista, non è detto che questo film possa essere posticipato lasciando spazio all’avventura del celebre agente segreto della MI6. Alcune fonti vicine a MGM affermano che prima di Danny Boyle era Yann Demange il regista in pole position per girare il 25° film su James Bond, dopo la sua ottima prova in ’71, il racconto sulla guerra avvenuta in Irlanda del Nord a partire dagli anni 70, e in attesa di vederlo di nuovo nelle sale con White Boy Rick. Tuttavia l’interesse dello studio si è spostata da un nome emergente verso uno più conosciuto dal pubblico e dalla critica, con Danny Boyle a essere il primo della lista dei candidati con più esperienza in campo cinematografico, visti i film come Steve Jobs, 127 ore, The Millionaire e Trainspotting. Gli ultimi capitoli Skyfall e Spectre hanno guadagnato rispettivamente 1,1 miliardi e 880 milioni di dollari al botteghino.

 

Fonte: Variety

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*