Lady Bird – la clip ufficiale del film di Greta Gerwig

Lady Bird – la clip ufficiale del film di Greta Gerwig

È in arrivo nelle sale italiane l’1 di marzo Lady Bird, uno dei pretendenti agli Oscar in programma il 4 dello stesso mese. Le candidature agli Academy Awards sono 5, tra le quali il miglior lungometraggio, la miglior interpretazione femminile (Saoirse Ronan), la miglior attrice non protagonista (Laurie Metcalf) e la miglior sceneggiatura originale. Il 5 ha inoltre un significato importante per l’autrice Greta Gerwig, che diventa la quinta donna a essere stata inserita nella cinquina per i migliori registi. L’ultima volta è stata Kathryn Bigelow a entrare nella lista dei cineasti americani più autorevoli, riuscendo nel 2010 a vincere l’Oscar grazie al film The Hurt Locker. La storia diretta da Gerwig è stata presentata in anteprima al Telluride Film Festival, per poi passare successivamente a un altro grande festival come Toronto.

Il film, ambientato nel 2002, racconta di una giovane ragazza, Christine McPherson. Si fa chiamare Lady Bird, ed è all’ultimo anno del liceo di Sacramento. Ora deve decidere del proprio futuro, come ad esempio quale università frequentare. Lei però sogna di andarsene da quel posto, visto il rapporto con la famiglia non proprio esaltante. La ragazza vuole immergersi in una di quelle città cosmopolite della costa orientale, ma il suo curriculum presentato per le grosse università americane non è soddisfacente. Non ha i crediti sufficienti per iscriversi, ma lei non demorde. D’altronde, è Lady Bird, e non conosce sconfitta. È determinata, forte, selvaggia, un po’ come la madre, che di professione fa l’infermiera. La donna deve metterci tutta se stessa per tenere in piedi la baracca, poiché è l’unica in quel momento ad avere ancora un’occupazione stabile dopo che il padre di Christine ha perso il lavoro. Oltre a questo pesante fardello, la madre deve anche gestire una figlia ribelle e selvaggia, non un compito facile da sostenere visti i tempi che corrono.

Con Lady Bird, Greta Gerwig rappresenta una delle registe più promettenti della scena cinematografica, grazie a un racconto audace e autentico, mischiando umorismo ed emozioni attraverso un legame irrequieto tra una madre e la figlia nel pieno dell’adolescenza. Questa è la sua opera prima come cineasta, poiché la sua carriera nasce davanti la macchina da presa, recitando in lungometraggi come 20th Century Women di Mike Mills, Jackie di Pablo Larrain, e le sue collaborazioni con Noah Baumbach in Mistress America e Frances Ha.

 

Qui la clip ufficiale “City College”

Le immagini dal film

Il trailer

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>