Fino all’Inferno: sangue, rapine e fantascienza protagonisti con Roberto D’Antona a Cartoomics 2018

Fino all’Inferno: sangue, rapine e fantascienza protagonisti con Roberto D’Antona a Cartoomics 2018

Un road movie di sapore fantascientifico che omaggia il grande horror americano e i film d’azione a stelle e strisce degli anni Ottanta e Novanta. Un’adrenalinica cavalcata a base di tensione ed emozioni forti in cui trovano spazio omaggi a giganti del cinema di genere come Sam Raimi e John Carpenter, senza tralasciare il Robert Rodriguez di Planet Terror e il Quentin Tarantino di Grindhouse.

Stiamo parlando di Fino all’Inferno, film del giovane attore-regista Roberto D’Antona che sarà presentato a a Cartoomics 2018, grande evento dedicato ai fumetti, cinema e animazione, giunto alla 25esima edizione e in programma dal 9 all’11 marzo alla Fiera di Milano-Rho (Empire Italia sarà media partner ufficiale e coprirà l’intera kermesse con notizie, update e contenuti esclusivi).

Prodotto da L/D Production Company, casa di produzione fondata dallo stesso D’Antona insieme ad Annamaria Lorusso, coprotagonista insieme a D’Antona del film, Fino all’Inferno sarà proiettato sabato 10 marzo alle 15 in anteprima e sarà poi al centro di un panel moderato da Giuseppe Grossi di MoviePlayer al quale parteciperanno il regista, la produzione e il main cast.

Al centro della pellicola tre criminali impegnati in una fuga disperata dall’organizzazione criminale per cui lavorano, che si trovano per uno strano gioco del destino, a intrecciare il loro percorso con quelli di una madre e di suo figlio.

L’attore Alessandro Carnevale Pellino in una scena di Fino all’Inferno

 

A questa folle corsa in camper verso l’inferno si uniranno a loro una gelosa fidanzata e un ex-sbirro dai metodi sbrigativi. In palio, la vita del bambino e il futuro del mondo. Il cast, di tutto rispetto, comprende molti dei nomi più conosciuti nel panorama cinematografico indipendente italiano e internazionale: oltre ai già citati Roberto D’Antona e Annamaria Lorusso, tra i protagonisti principali, vedremo Francesco Emulo, Mirko D’Antona, Michael Segal, Kavita Albizzati e la partecipazione straordinaria di Giada Robin.

Fino all’Inferno di Roberto D’Antone

“Siamo molto felici di presentare Fino all’Inferno a Cartoomics, che negli anni è diventato un vero e proprio Comic-con italiano – ha commentato Roberto D’Antona – presenteremo il primo Trailer ufficiale e altre chicche, non voglio anticipare nulla, ma ci sarà da divertirsi”. La produzione del film – ricorda Annamaria Lorusso – è totalmente italiana e indipendente, come tutti i progetti della L/D Production. Cosa che ci permette di raggiungere una qualità molto alta, pur mantenendo totale libertà espressiva e di linguaggio. Ve ne accorgerete!”. E le premesse ci sono, sia dal punto di vista tecnico, sia dal punto di vista narrativo.

Grande estimatore del cinema degli anni ’80 e ’90, quello che sapeva mixare abilmente generi e linguaggi e che ha dato vita a pellicole iconiche come Grosso Guaio a Chinatown, La Casa, La Mosca e Le Iene, per citarne solo alcuni, D’Antona ha ottenuto successi e riscontri sui due versanti dell’oceano Atlantico con la serie tv The Reaping e il film Insane.

Presto sarà inoltre nei cinema con The Wicked Gift, pellicola sospesa tra horror soprannaturale e thriller psicologico che scava nei traumi reconditi e nelle angosce latenti dell’essere umano per raccontare una storia di presenze oscure che si nascondono nei sogni e misteriose creature capaci di orrori indicibili. Qui sotto il trailer:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*